Saluti dalla sede - Episodio 9: Gioia Bozzato, ADC Svizzera

Gioia Bozzato, direttore generale di ADC Svizzera, presenta il suo posto di lavoro a casa nella serie "Saluti dall'Home Office".

gioia-bozzato

Gioia Bozzato è responsabile di ADC Switzerland da settembre 2012. Nella sua vita privata, vive a Kilchberg con suo figlio adolescente Guy, ama viaggiare e l'arte.

 

Werbewoche.ch: Da quanto tempo sei in un home office?

Gioia Bozzato: Lunedì pomeriggio, 16 marzo, abbiamo deciso a malincuore di chiudere l'ufficio ADC Svizzera e di trasferirci in un ufficio domestico.

 

L'intero ufficio ADC si trova in un home office?

Sì, Hanna ed io, così come il consiglio e la grande maggioranza dei membri e degli amici di ADC, lavoriamo da casa.

 

Hai incontrato qualche problema tecnico durante l'impostazione della tua stazione di lavoro?

Una volta trovata la stanza con le migliori condizioni Wi-Fi e acustiche, i cavi di ricarica posati e le cuffie pronte, è stato un gioco da ragazzi.

 

Dove ti sei stabilito?

La mattina preferisco sedermi al sole sul mio balcone (Pfnüselküste) e il pomeriggio nella sala da pranzo.

Unbenannt-9

Di cosa hai bisogno per poter fare il tuo lavoro?

Non molto: Swisscom, così sono in contatto con il mondo là fuori, e un espresso in mezzo!

 

È difficile separarsi abbastanza quando i bambini sono a casa?

No, mio figlio ha 16 anni e lavora in proprio - l'homeschooling con lezioni online faccia a faccia è nel suo programma quotidiano. Non ci ostacoliamo a vicenda in questo modo.

 

Hai esperienza di home office o è la prima volta?

Come mamma single che lavora, questo non è un territorio nuovo per me. L'unica cosa nuova di tutta la situazione è l'essere bloccati. Colgo ogni opportunità mentre sono al telefono per sgranchirmi le gambe.

Unbenannt-11

Sulla base delle prime esperienze: Quali processi sono difficili rispetto al normale lavoro quotidiano?

Il contatto con il consiglio, i membri dell'ADC e i nostri partner continua a funzionare senza problemi e Hanna ed io siamo stati in grado di portare a casa con noi la maggior parte dei progetti. Tuttavia, mi manca l'ufficio in Zentralstrasse: il "guete Morge" e il caldo sorriso di Hanna, Eddie il nostro cane da ufficio e la porta che si apre per le visite spontanee.

 

C'è qualcosa che funziona più facilmente o più produttivamente nell'ufficio a casa?

Nessuno è "fuori ufficio" o tutti lo sono - finalmente tutti sono raggiungibili!

 

Se la fase dell'ufficio in casa dovesse durare più a lungo: Cosa fanno per evitare che il soffitto ti cada in testa?

Oltre al vogatore, che sta facendo di nuovo il suo giro, potrei prendere un sacco da boxe - mi manca il mio allenamento settimanale.

 

Come tutti sappiamo, ogni cosa ha i suoi lati positivi. Cosa c'è nella tua attuale situazione di home office?

Dato che mio figlio non va a scuola a Zurigo e di solito lo vedo solo nei fine settimana, mi piace averlo con me ora.

 

Il coronavirus ha una forte presa sulla società. Quelli che possono stare a casa, stanno a casa. Anche l'industria della pubblicità e della comunicazione sta spostando su larga scala le operazioni verso l'home office. Con la serie "Greetings from the home office", Werbewoche.ch fa luce sulla vita lavorativa quotidiana tra le quattro mura di casa.

Pubblicato finora:

(Visitato 203 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento