Lo studio di Radioworld Svizzera lo dimostra: La pubblicità radiofonica funziona

I risultati dell'ultimo studio condotto dal mediatore radiofonico Swiss Radioworld dimostrano l'attrattiva della radio come mezzo pubblicitario.

L'esempio specifico della campagna radiofonica per il fornitore di servizi finanziari Yuh dimostra inoltre che la pubblicità radiofonica può aumentare significativamente la consapevolezza del marchio, rimane nella memoria e ha un effetto attivante.

La pubblicità radiofonica è ben accolta, come dimostrano i risultati dell'ultimo studio di Swiss Radioworld. Il mediatore radiofonico ha, nell'ambito di una Studio rappresentativo dell'impatto pubblicitario la percezione della radio in generale e ha analizzato l'efficacia della pubblicità audio attraverso test pre e post basati su una campagna reale per l'app finanziaria Yuh.

Circa la metà degli intervistati considera la pubblicità radiofonica credibile (46%). Tra i giovani di età compresa tra i 15 e i 34 anni, questo valore è addirittura del 57%. Un altro 39% e un altro 41% ritengono che la pubblicità radiofonica sia informativa. Per quanto riguarda gli aspetti di design della pubblicità radiofonica, la lunghezza degli spot (38%), l'originalità e la creatività (32%) e l'intrattenimento (32%) sono i criteri più importanti per gli intervistati.

David Foser, Senior Project Manager Market Research di TX Group, commenta così lo studio: "I risultati dello studio rappresentativo della popolazione mostrano che la pubblicità radiofonica è ben accolta dagli ascoltatori. Interessanti dettagli sono emersi quando si è fatta una distinzione socio-demografica. Ad esempio, la fascia di età U-35 anni valuta la pubblicità radiofonica in modo significativamente più favorevole rispetto alla popolazione nel suo complesso.

Analisi dell'impatto della campagna per il cliente pubblicitario Yuh

Per l'app finanziaria Yuh, sviluppata da PostFinance e Swissquote e lanciata nel 2021, nel maggio 2022 è stata lanciata una campagna audio di due settimane con misure pubblicitarie di accompagnamento sui media online e out-of-home, che è stata poi esaminata per verificarne l'efficacia.

Come dimostrano i risultati, la conoscenza di Yuh tra il pubblico target di 20-35 anni è aumentata sia con l'aiuto che senza. Inoltre, una persona su cinque intervistata è stata in grado di ricordare lo spot audio.

Gli spot utilizzati hanno avuto un effetto attivante, soprattutto in termini di comunicazione successiva e di ricerca di informazioni. In ogni caso, il 12% degli intervistati ha dichiarato di aver parlato di Yuh e di aver cercato ulteriori informazioni. C'è stato anche un effetto favorevole degli spot: Mentre prima della campagna elettorale il 13% degli intervistati era favorevole all'applicazione finanziaria di Yuh, il favore di Yuh è aumentato del 51%, passando al 19% degli intervistati.

Sonia Milici, responsabile marketing e vendite, ha analizzato la campagna: "Siamo soddisfatti dei risultati della campagna, in particolare del potenziale di attivazione dello spot radiofonico e dell'aumento significativo della preferenza di Yuh nel post-test. Considerando che con la nostra app finanziaria ci rivolgiamo a un pubblico specifico che già conosce le varie offerte, i risultati sono soddisfacenti. Sicuramente prenderemo di nuovo in considerazione radio e audio per le nostre campagne future".

Altri articoli sull'argomento