Kingfluencers e Admeira lanciano una nuova forma di pubblicità

Da luglio, marchi, PMI e start-up potranno portare le loro campagne di influencer marketing digitale sullo schermo televisivo. Kingfluencers sta lanciando il cosiddetto "Influencer TV spot" su SRF due e su altri otto canali televisivi del portafoglio Admeira. Si tratta di portare in TV contenuti già prodotti da TikTok o Instagram.

WerbeformL'influencer marketing in Svizzera sta conquistando la televisione classica. Da mercoledì, Kingfluencers, insieme al marketer televisivo Admeira, lancerà un nuovo formato pubblicitario e quindi una sinergia crossmediale tra social media e TV. Con l'"Influencer TV Spot", i marchi di tutte le dimensioni possono portare i loro contenuti già creati sui social media da Instagram o TikTok direttamente alla televisione svizzera e ad altre emittenti televisive.

Gli "Influencer TV spot" consistono in un massimo di tre brevi clip nello stile di un video TikTok o di un reel su Instagram. I brevi video, della durata massima di 15 secondi, vengono poi preparati come spot televisivo e inseriti nella pausa pubblicitaria desiderata sui canali SRG o, ad esempio, sul canale francese TF1.

Il primo "spot influencer" è in programma mercoledì e proviene da Ochsner Shoes. Frank Zelger, CEO di Admeira, è soddisfatto: "Con questa nuova forma di pubblicità, la campagna sui social media viene estesa in modo ottimale e, grazie alla forza della TV, genera una portata aggiuntiva con un'elevata intenzione di acquisto." Secondo Mediapulse, l'utilizzo della TV da parte delle persone di età compresa tra i 15 e i 29 anni è piuttosto elevato, con 108 minuti. "Sui nostri canali, inserzionisti come Ochsner Shoes ottengono un ambiente pubblicitario perfetto anche per il gruppo target giovane", continua Zelger.

Prossimità e autenticità possono raggiungere il pubblico televisivo

"L'essenza di ciò che rende l'influencer marketing così efficace, ovvero la vicinanza, l'autenticità e la relazionalità, viene ora trasferita alla televisione con questa prima", afferma Yoeri Callebaut, Co-CEO di Kingfluencers. Questa nuova forma di pubblicità offrirebbe ai marchi un'altra opportunità per rendere accessibili a un pubblico ancora più vasto tutte le storie autentiche dei loro influencer di maggior successo.

(Visitato 361 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento