Spotify estende la partnership con le unità di marketing Goldbach

Il servizio internazionale di streaming musicale Spotify sta estendendo la sua partnership con le unità di marketing di Goldbach. Swiss Radioworld e Goldbach Audience continueranno quindi ad essere commercializzatori esclusivi in Svizzera.

Ralf Brachat, amministratore delegato di Swiss Radioworld, (a sinistra) e Stefan Wagner, amministratore delegato di Goldbach Audience.

Le unità Goldbach Swiss Radioworld e Goldbach Audience vincono il pitch per il contratto di marketing di Spotify. Il partenariato, che esiste già dal 2014, passa così al prossimo turno.

Gli inserzionisti svizzeri possono quindi continuare a prenotare i loro annunci su Spotify esclusivamente tramite Goldbach. La piattaforma offre vari formati di pubblicità online e audio come overlay, annuncio audio, video takeover e altri, così come il playout in un'ampia varietà di ambienti pubblicitari, per esempio a seconda del genere musicale, della posizione o dei dati demografici.

Ralf Brachat, amministratore delegato di Swiss Radioworld, commenta: "In un mondo audio sempre più frammentato, l'inventario di Spotify è il complemento perfetto per le campagne radiofoniche classiche. Non vedo l'ora di continuare a collaborare - un passo coerente verso il futuro".

Stefan Wagner, Managing Director Goldbach Audience, aggiunge: "È un grande piacere continuare ad avere gli innovativi ed efficaci formati display e video di Spotify nel nostro portafoglio. Insieme, daremo forma con successo alla continuazione della partnership di lunga data per le vendite classiche e programmatiche".

Spotify è un servizio di streaming di musica digitale che offre accesso on-demand a più di 20 milioni di canzoni e podcast.

(Visitato 117 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento