La combinazione Bitop scompare dal mercato ticinese

Il 31.12.2017 terminerà l'abbinamento del mercato pubblicitario Tesinner Bitop. Il Gruppo Corriere del Ticino si riallinea così e si separa dai partner Publicitas e La Regione come annunciato.

bitop-ticino

Finora, il Corriere del Ticino e La Regione formavano insieme la combinazione pubblicitaria "BitopTicino". La combinazione è stata commercializzata da Publicitas. Il Corriere del Ticino e Publicitas hanno annunciato la fine della loro collaborazione di 124 anni nel dicembre 2016. (Werbewoche.ch riportato). Il Corriere del Ticino ha preso in mano i propri marketer con la separazione dal marketer di vecchia data. Il fatto che la combinazione Bitop rimarrà fino alla fine del 2017 e sarà commercializzata da Publicitas fino ad allora è stato anche comunicato in quel momento. Publicitas rimarrà il marketer de La Regione fino alla fine del 2018.

In un comunicato, il Gruppo Corriere del Ticino ringrazia i suoi partner di lunga data Publicitas e La Regione "per la buona e intensa collaborazione". Il Gruppo Corriere del Ticino offrirà al mercato pubblicitario nuove soluzioni adatte al mondo dei media convergenti a partire dal 1° gennaio 2018.

MediaTI si occupa del marketing

Il gruppo sta trasferendo tutto il marketing pubblicitario a MediaTI Marketing, una filiale al 100% del gruppo. Dal 1° gennaio 2018 sarà rappresentato sul mercato pubblicitario con le seguenti nuove offerte: "Corriere del Ticino mono" (solo Corriere del Ticino) e "Combiticino" (Corriere del Ticino e Il Caffè). "Combiticino" è la combinazione appena lanciata - offre una copertura di sette giorni con il quotidiano Corriere del Ticino e il domenicale Il Caffè.

Questa combinazione del mercato pubblicitario fa parte della nuova strategia multimediale del Gruppo Corriere del Ticino e di MediaTI Marketing con il focus sugli inserzionisti e le loro agenzie. Con le soluzioni di media convergenti, i gruppi target degli inserzionisti devono essere raggiunti nel modo più ottimale ed economico possibile.

Il Corriere del Ticino e Il Caffè hanno adattato la loro struttura tariffaria alle nuove circostanze. Questi saranno ufficialmente resi disponibili e presentati nei prossimi giorni - insieme al "Combiticino" a tutti i clienti pubblicitari così come ai media e alle agenzie pubblicitarie.

Il Corriere del Ticino possiede il 45% de Il Caffè

Il Gruppo Corriere del Ticino è comproprietario del giornale domenicale Il Caffè, per il quale sta assumendo il marketing pubblicitario. Ringier ha recentemente venduto tutte le azioni de Il Caffè al coeditore Rezzonico Editore (Werbewoche.ch riportato). La casa editrice, di cui il Gruppo Corriere del Ticino detiene il 45 per cento, è ora l'unica proprietaria de Il Caffè.

Già a luglio il Corriere del Ticino aveva annunciato la fine della sua collaborazione con il Giornale del Popolo (Werbewoche.ch riportato). La cooperazione consisteva non solo in uno scambio di contenuti editoriali, ma anche nella commercializzazione della pubblicità. (hae)

(Visitato 30 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento