Il CEO di Zattoo Niklas Brambring si dimette

Niklas Brambring si dimetterà dalla carica di CEO di Zattoo, che ricopriva dal gennaio 2012. Questo avviene su sua richiesta e dopo una lunga pianificazione in stretta consultazione con il Consiglio di Amministrazione, come scrive il provider di streaming TV in un comunicato stampa.

(Immagine: Zattoo/Nadine Stenzel)

"Sono tempi entusiasmanti e il team sta facendo un ottimo lavoro. I nostri abbonamenti nel DACH sono in costante crescita. In Germania, in particolare, l'"abolizione del pay-as-you-go" apre opportunità e noi siamo ben posizionati", ha dichiarato Bambring nel comunicato stampa.

Zattoo ha già avviato la ricerca di un successore di Bambring. "Brambring rimarrà pienamente impegnato fino a quando non sarà stato trovato e formato un successore", prosegue il comunicato.

"I nostri maggiori azionisti, TX Group e Bea Knecht, vogliono continuare a crescere in modo redditizio. A tal fine, stiamo cercando il miglior successore possibile per sviluppare strategicamente Zattoo insieme al team e trovare i prossimi fattori di crescita", afferma Sam Hügli, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Zattoo. "Abbiamo ancora molto in programma per quest'anno. È troppo presto per dire addio".

Altri articoli sull'argomento