Sabato la SRG nomina un nuovo Direttore generale

La Società svizzera di radiotelevisione SRG intende nominare questa settimana il successore del direttore generale Gilles Marchand. L'assemblea straordinaria dei delegati è stata fissata per sabato 25 maggio a Berna.

Jahrelange Belästigungen bei RTS

Il portavoce della SRG, Edi Estermann, ha dichiarato venerdì all'agenzia di stampa Keystone-SDA che anche il Consiglio di amministrazione si riunirà per primo nella stessa mattinata. Ha confermato una notizia di CH Media. La SRG fornirà poi informazioni.

La selezione dei candidati sarà presentata ai delegati solo sabato con un tavolo di presentazione. È una consuetudine per una questione di personale di questo tipo. Estermann non ha aggiunto altro.

Nei media, la responsabile della cultura della SRF Susanne Wille e il membro del Consiglio esecutivo della SRG Bakel Walden sono indicati come i candidati più promettenti. Sarebbe possibile anche una co-leadership con entrambi. Il NZZ giovedì ha messo in gioco il caporedattore di CH Media Patrik Müller. Tuttavia, egli aveva dichiarato di voler rimanere con la casa editrice, scrive CH Media.

Il direttore generale della SSR Marchand, in carica dal 2017, ha annunciato a metà gennaio che andrà in pensione anticipata al più tardi all'inizio del 2025. L'azienda mediatica vuole prepararsi alle discussioni sulla politica mediatica dei prossimi anni con un nuovo direttore. Oltre all'iniziativa del dimezzamento, queste includono le trattative sulle nuove licenze nel 2027 e la loro decisione entro il 2028. (SDA)

Altri articoli sull'argomento