La caricatura dell'anno diventa il disegno "Putin at War".

Il premio per la Caricatura svizzera dell'anno 2022 va al vignettista di "Petarde" Christoph Biedermann per il disegno "Putin in guerra". Quest'anno la scelta è stata fatta dal pubblico.

1° posto: Christoph Biedermann.

Il vignettista solettese Christoph Biedermann si era già classificato secondo nel 2015, nel 2019 e nel 2020 e ora vince per la prima volta il premio, che tradizionalmente viene consegnato nell'ambito della mostra annuale "Gezeichnet" al Museum für Kommunikation di Berna. Il vincitore è stato ancora una volta (a differenza dell'anno precedente a causa di Corona) determinato da una scheda elettorale attraverso una votazione del pubblico. Dal 2021, il premio è organizzato e presentato dal nuovo format di satira svizzero Petarde.

I visitatori hanno votato al secondo posto l'articolo "Röstis Mandate" del vignettista Felix Schaad, pubblicato sul Tages-Anzeiger il 7 novembre. Il terzo posto è andato a Jaques Vallotton con il suo articolo "Manifestations contre le voile en Iran", pubblicato il 23 settembre 2022 sul 24 Heures.

2° posto: Felix Schaad.

La mostra "Gezeichnet" è stata inaugurata nel 2008 ed è stata ospitata dal Museum für Kommunikation Bern dal 16 dicembre 2022 alla fine di febbraio 2023.

3° posto: Jaques Vallotton.

Altri articoli sull'argomento