NZZ e Le Temps collaboreranno a partire dal 2023

A partire da gennaio 2023, la NZZ e Le Temps stringeranno una partnership strategica. La casa editrice della Svizzera francese affiderà la responsabilità del marketing dei suoi prodotti digitali e cartacei all'organizzazione di marketing NZZone e all'unità di pubblicità digitale Audienzz. Le due case editrici collaboreranno anche in futuro per la realizzazione di supplementi ed eventi.

Le Temps

"Sia il NZZ così come Le Temps è sinonimo di giornalismo di qualità e di valori liberali. I lettori sono molto simili, e di conseguenza lavoriamo anche sugli stessi segmenti di clientela nel mercato pubblicitario: una partnership strategica è stata quindi una scelta ovvia", spiega Felix Graf, CEO di The World of the Advertising. NZZ, il passo.

Il marketing cartaceo e digitale di Le Temps sarà sostituito dal 2023 da NZZuno e Audienzz. I due marketer saranno responsabili di Le Temps rivolgersi a potenziali clienti pubblicitari nazionali e internazionali, coprendo l'intero mercato di lingua tedesca e francese. I clienti pubblicitari regionali saranno serviti direttamente da Le Temps L'editore sta creando un team appositamente per questo scopo. Zeynep Ersan Berdoz, Direttore della Strategia e dello Sviluppo di Le Temps, accoglie con favore la partnership con il NZZ: "È costruito su solide fondamenta, è stato costruito sulla fiducia assoluta e, sono sicuro, durerà".

Oltre alla commercializzazione di pubblicità cartacea e online, dal prossimo anno le due case editrici collaboreranno anche per gli inserti e ne guideranno congiuntamente l'ulteriore sviluppo. In futuro il NZZ-I supplementi sono quindi disponibili anche tramite Le Temps distribuito nella Svizzera francese.

Anche la tecnologia sviluppata da Audienzz è stata decisiva per l'assegnazione della collaborazione. Con l'accesso al AdconsoleLa soluzione all-in-one di Audienzz per la gestione degli ordini di pubblicità multimediale. Le Temps come molti altri editori, la piena trasparenza sulle performance di tutte le campagne in corso e allo stesso tempo è in grado di gestire i processi operativi in modo efficiente e automatico. "I nostri sistemi e i nostri sviluppi proprietari vengono utilizzati anche per Le Temps Il nuovo sistema sarà utilizzato con profitto", afferma fiducioso Remo Baumeler, amministratore delegato di Audienzz.

Anche nel settore degli eventi NZZ e Le Temps si esibiranno sempre più spesso insieme in futuro. Per esempio Le Temps recentemente come media partner ufficiale dell'iniziativa nazionale per la sostenibilità Sustainable Switzerland, lanciata dall'azienda. NZZ è stato lanciato con l'obiettivo di promuovere lo sviluppo sostenibile in Svizzera.

(Visitato 95 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento