Christoph Roost nuovo in palla come capo del calcio del Blick: la redazione sportiva porta avanti i temi digitali

Christoph Roost sarà il nuovo responsabile del calcio al Blick a partire dal 1° novembre. Inoltre, nei prossimi anni nella redazione sportiva del Blick verranno promossi vari argomenti relativi all'esperienza dell'utente e al digitale.

Il 55enne ha recentemente lavorato alla FIFA per nove anni, dove ha guidato progetti di contenuto nel team di comunicazione e ha guidato la trasformazione digitale. Prima, Roost ha lavorato alla Televisione Svizzera; ed è stato direttore editoriale di Sat.1 Svizzera ("ran Sat.1 Fussball", "live ran" e "täglich ran") per molti anni.

"Sono contento che con Christoph Roost abbiamo trovato un esperto in diverse aree: Il calcio è stata la sua professione per decenni e Christoph è anche un pensatore multimediale che farà progredire il nostro team con le sue idee", dice il caporedattore sportivo del Blick Steffi Buchli a proposito della nuova aggiunta.

Nuova struttura più orientata al digitale

Al Blick, Sport guiderà varie tematiche UX e digitali nei prossimi anni. Nel corso di questo riorientamento, è stata creata la nuova posizione di "Head of Digital", che sarà assunta dall'attuale Head of Desk Raffael Aebli. Questo si tradurrà in ulteriori castelli nel reparto sportivo.

Il precedente caposquadra Stefan Meier assume la direzione della redazione sportiva. Il team video di Sebastian Rieder si trova sotto l'ombrello della scrivania. Blick TV fornirà tre nuove posizioni a tempo pieno per questo scopo, al fine di rafforzare ulteriormente l'offerta di immagini in movimento nello sport. C'è anche una nuova piscina per i giornalisti. L'attuale vice capo squadra Emanuel Gisi sarà al comando. Inoltre, la sezione di hockey diretta da Dino Kessler e la sezione di calcio diretta da Christoph Roost opereranno in futuro sotto questo ombrello reporter. Daniel Leu è il nuovo caposquadra degli scrittori del giornale. Andrea Cattani del reparto notizie e Carlo Frezza di "Finanz und Wirtschaft" si uniscono alla redazione sportiva. Il giornalista di calcio Max Kern (61) lascerà il dipartimento sportivo dopo 35 anni e andrà in pensione anticipata alla fine di aprile 2022.

La caporedattrice del Blick-Sport Steffi Buchli accoglie con favore la ristrutturazione: "Negli ultimi mesi ci siamo preparati per il futuro. La nomina di Raffael Aebli come Head of Digital e la creazione di un desk dedicato ai video sportivi è centrale per questo. Abbiamo grandi progetti con Blick Sport, con i quali stiamo entrando nella fase di implementazione".

(Visitato 219 volte, 2 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento