I giornali Tamedia lanciano nuovi siti web

Dopo il lancio della BZ Berner Zeitung a metà febbraio, anche gli altri giornali di Tamedia di lingua tedesca Basler Zeitung, Der Bund, Tages-Anzeiger, Der Landbote, la Zürichsee-Zeitung e il Zürcher Unterländer hanno un nuovo sito web da lunedì.

tamediawebsites_relaunch

Con l'obiettivo di aumentare l'uso dei dispositivi mobili, il design è stato fondamentalmente rivisto, sono state implementate nuove forme di presentazione e i tempi di caricamento sono stati significativamente ridotti. "L'interesse per il nostro lavoro non è mai stato così grande come oggi, lo vediamo ogni giorno nelle cifre di accesso enormemente alte", dice Christoph Zimmer, Chief Product Officer Tamedia. "Allo stesso tempo, la maggior parte dei colleghi lavora da casa e il crollo delle entrate pubblicitarie sta mettendo ulteriore pressione sui media. Avremmo certamente desiderato un ambiente più calmo per il passaggio al nuovo sito web e al nuovo sistema editoriale. Il primo passo è stato fatto oggi con il passaggio ai nuovi siti web diTagesanzeiger.ch, Derbund.ch , Bazonline.ch ,Landbote.ch, Zsz.ch eToonline.chma ha funzionato bene, grazie al grande impegno di tutti i colleghi coinvolti nella redazione, produzione, tecnologia e prodotto. Il passaggio dei sistemi editoriali seguirà nei prossimi giorni".

La nuova presenza online dei giornali Tamedia riguarda inizialmente i siti web, le app saranno riviste in seguito.

(Visitato 60 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento