SDA e Keystone si fondono per formare un gruppo multimediale

L'agenzia di notizie SDA e l'agenzia di immagini Keystone formeranno la società multimediale Keystone-SDA dal 1° gennaio 2018. Le autorità della concorrenza e gli azionisti devono ancora approvare la fusione.

keystone-sda

Keystone-SDA offrirà in futuro testi, immagini, video e infografiche. Entrambi i partner approfondiranno la loro partnership già esistente. Secondo il presidente del consiglio di amministrazione Hans Heinrich Coninx, la chiusura dei ranghi è un passo importante nell'ulteriore sviluppo di SDA e Keystone insieme.

Presente in tutte e tre le parti del paese

La nuova società ha un fatturato di 50,6 milioni di franchi svizzeri e impiega circa 300 persone. È presente in tutte e tre le parti del paese. Il trilinguismo, le radici regionali, la qualità del giornalismo e le relazioni commerciali di lunga data con i clienti rimarranno i marchi delle due società fuse, dice in un comunicato.

"La fusione porta diversi vantaggi per i clienti", hanno spiegato il CEO di SDA, Markus Schwab, e il CEO di Keystone, Jann Jenatsch. Attraverso la produzione integrata di contenuti multimediali, la complessità potrebbe essere significativamente ridotta. Grazie a uno strumento di pianificazione comune, i prodotti specifici per il cliente potrebbero essere realizzati più rapidamente.

L'obiettivo è quello di combinare le competenze di Keystone e SDA. "In questo modo combiniamo il meglio dei due mondi", hanno sottolineato Schwab e Jenatsch. Keystone-SDA vuole anche espandere il suo business con clienti al di fuori dei media. Il focus qui è su aziende, autorità e organizzazioni. In una terza area di business, i servizi digitali come le app specifiche per i clienti devono essere sviluppati.

APA-IT come partner tecnologico

APA-IT, con sede a Vienna, contribuirà con la sua esperienza tecnologica alla nuova società come parte di una cooperazione IT a lungo termine. SDA e APA sono già partner da dieci anni. Entrambe le società detenevano precedentemente il 50% delle azioni di Keystone ciascuna.

La fusione prevista avverrà attraverso uno scambio di azioni. L'agenzia di stampa austriaca APA apporterà la sua precedente partecipazione del 50 per cento in Keystone alla nuova società e riceverà in cambio una partecipazione del 30 per cento in Keystone-SDA. APA diventerà così il più grande singolo azionista della nuova società.

Il consiglio di amministrazione di Keystone-SDA è composto dai precedenti nove membri dell'organo di controllo della SDA. I nuovi membri sono Clemens Pig, amministratore delegato di APA, e Karin Thiller, amministratore delegato di APA. Il presidente del consiglio di amministrazione è Hans Heinrich Coninx.

Team di gestione di quattro membri

Il nuovo comitato esecutivo di Keystone-SDA, composto da quattro membri, comprende Markus Schwab come CEO, Jann Jenatsch come Chief Operating Officer, Rainer Kupper come Chief Marketing Officer e Daniel Mathys come Chief Financial Officer.

Il redattore capo di lunga data e responsabile delle vendite, Bernard Maissen, accoglie con favore la fusione, ma sta lasciando l'azienda. Aveva implementato con successo la strategia del consiglio di amministrazione per sviluppare ulteriormente la SDA in un'agenzia di notizie multimediale. Lascia la SDA dopo quasi 25 anni, la metà dei quali a capo della redazione e nel comitato esecutivo. Il Consiglio di Amministrazione ringrazia Bernard Maissen per il suo grande impegno e gli augura tutto il meglio per la sua futura carriera.

Le autorità della concorrenza in Svizzera e in Austria e gli azionisti di SDA e Keystone devono ancora approvare la fusione. La fusione sarà completata nel secondo trimestre del 2018 con effetto retroattivo dal 1° gennaio 2018. (SDA)

(Visitato 30 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento