Il Consiglio del pubblico ha trovato la SRF Golf un esperimento innovativo con margine di miglioramento

Il Consiglio del pubblico SRG.D non solo ha completato un viaggio avventura di cinque giorni attraverso la Svizzera per la sua riunione di ottobre, ma ha anche trascorso un tempo intenso su smartphone o tablet. Sotto osservazione erano "Ready, Steady, Golf!" e l'applicazione SRF rivista.

publikumsrat-golfen

"Team Anic contro Team Julian" - questo era il punto di partenza del format trimediale "Ready, Steady, Golf!", che poteva essere seguito dall'11 al 15 settembre alla radio SRF 3, alla televisione SRF zwei e sul web su Srf3.ch. Al centro del progetto speciale c'erano il presentatore di SRF 3 Anic Lautenschlager e il presentatore di SRF 3 Julian Thorner, che con le loro squadre si sono sfidati in una gara di golf dal lago di Ginevra al lago di Costanza. In questo viaggio attraverso la Svizzera, tuttavia, la competizione non era l'obiettivo principale, secondo i responsabili. "Ready Steady Golf!" mirava anche a fornire nuovi spunti sul paese e sulla sua gente quotidianamente.

Gli utenti del web, gli ascoltatori della radio e i telespettatori hanno potuto vivere i cinque giorni dell'evento di golf in diversi modi. Per esempio, attraverso il livestream su Srf3.ch e su TV SRF 2, che ha aderito la mattina presto e ha trasmesso una rivista e un "Best of Stream" non commentato la sera. Radio SRF 3 era presente in diretta più volte al giorno, con la partenza alle 7.30, il checkpoint a mezzogiorno e l'arrivo alle 17.00 integrati nel programma.

La maggioranza del consiglio del pubblico ha descritto "Ready, Steady, Golf!" come un esperimento trimediale innovativo in cui sono state utilizzate nuove possibilità tecniche. Il duo di moderatori Lautenschlager/Thorner è stato percepito come simpatico e sicuro di sé, e anche la selezione dei membri del team è stata piacevole. Anche l'offerta online completa e chiara è stata apprezzata.

Tuttavia, secondo il consiglio del pubblico, l'obiettivo previsto - trattare anche le peculiarità delle regioni e delle persone in "Ready, Steady, Golf!" - non è stato raggiunto nella misura prevista. Consiglia quindi di continuare ad essere sperimentale, ma di dare ancora più peso al contenuto informativo rispetto all'intrattenimento la prossima volta. Suggerisce anche di ripensare la struttura e la portata di tali formati e di giocare sui punti di forza dei vari vettori in modo ancora più coerente.

L'app SRF come preziosa fonte di notizie

Alla fine del 2016, SRF ha lanciato una versione completamente rivista dell'app SRF e ha continuato a svilupparla negli ultimi mesi. Insieme all'app Play SRF, l'app SRF è una delle "app principali" di SRF e si concentra fortemente sulle notizie, che sono talvolta arricchite da analisi, classificazioni e informazioni di fondo.

Nel complesso, l'app SRF può convincere il consiglio del pubblico. Le innovazioni sono ben accolte, tanto che l'app è usata dalla maggior parte dei consiglieri come una preziosa fonte di notizie nella vita quotidiana. Il mix multimediale, il contenuto giornalistico e la presentazione grafica sono lodati, ma anche la gestione semplice e il design semplice. Un valore aggiunto è fornito dai numerosi link, video e radiocronache, che permettono all'utente di ottenere informazioni più approfondite sui singoli argomenti.

Il consiglio del pubblico vede un margine di miglioramento nella chiarezza della homepage, nella ponderazione e nel filtraggio delle notizie regionali, ma anche nel concetto di spinta. Sarebbe anche bello se il newsfeed potesse essere più personalizzato. (pd)

(Visitato 58 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento