Ampliamento editoriale e numero speciale: Monocle si concentra sulla Svizzera

Il marchio internazionale di media Monocle di Tyler Brûle sta espandendo le sue operazioni commerciali ed editoriali a Zurigo - e pubblicando allo stesso tempo un'edizione speciale svizzera.

monocle-01

Quello che è stato già pubblicato la settimana scorsa nella Handelszeitung ha annunciato sta ora prendendo ulteriormente forma. Il marchio di media Monocle sta aprendo una nuova sede globale a Zurigo - insieme a un team editoriale e commerciale ampliato, uno studio radiofonico, un negozio e un caffè.

monocle-t

Studio radiofonico? "In futuro, i contenuti per l'attuale stazione radio M24, che raggiunge un pubblico globale, saranno prodotti dalla sede di Zurigo", spiega Carlo Silberschmidt, coordinatore della produzione di Monocle a Zurigo, interpellato da Werbewoche. Non solo la posizione centrale in Europa è un vantaggio, ma anche il fatto che Zurigo è un'ora avanti rispetto all'ora di Londra.

Uno dei motivi principali per cui Monocle scommette sulla località e raddoppia la sua redazione a Seefeld è la sua vicinanza agli inserzionisti. La Svizzera è il mercato pubblicitario più importante per il marchio dei media. Questo nonostante il fatto che la Svizzera non sia nemmeno tra i primi 10 mercati di vendita. Si tratta di Gran Bretagna, USA, Australia, Germania, Canada, Portogallo, Italia, Singapore, Francia e Hong Kong, come spiega Silberschmidt. Ma: "Monocle ha potuto costruire negli anni un'ottima collaborazione con molti clienti in Svizzera. Lo spettro va da Rolex a Lombard Odier a Swiss International Air Lines", dice Silberschmidt.

Il rinnovato amore per la Svizzera è celebrato editorialmente. "La Svizzera è il nostro più grande mercato pubblicitario e sentiamo che ora è il momento giusto per raccontare ai nostri lettori nuove storie su questo paese", dice Anders Baso, editore di Monocle. Mezzi: La rivista, disponibile da giovedì, dedica 60 pagine del numero di novembre alla Svizzera. È il più grande numero dell'anno - sia in termini di dimensioni che di entrate pubblicitarie. L'edizione speciale svizzera mostra ciò che il versatile paese ha da offrire. Tra le altre cose, innovazioni di design, start-up ambiziose, un fiorente paesaggio della stampa e una produzione di vino che sembra essere sottovalutata all'estero.

swississuejpg2

In un'intervista esclusiva, la presidente svizzera Doris Leuthard parla del ruolo sempre più attivo del suo paese negli affari mondiali. "La neutralità della Svizzera aiuta. È un'offerta - cerchiamo di essere utili". Leuthard vuole mostrare al mondo più della Svizzera moderna: "Siamo leader nell'innovazione, nell'architettura e nel design".

swississuejpg1

Il caporedattore Tyler Brûle, che tra l'altro lavora per la compagnia aerea Swiss e l'organizzazione di marketing Vino svizzero ha dato alla Svizzera un aspetto contemporaneo, la Svizzera gli sta a cuore - anche lontano dai pubblicitari: "Se menzioni la Svizzera, ti vengono in mente tutta una serie di immagini e associazioni, dalle cime innevate delle montagne al cioccolato e agli orologi. Ma è troppo facile ridurre questa piccola nazione in Europa a un cliché. Con il nostro numero speciale, vogliamo offrire ai nostri lettori una guida di uno dei paesi più affascinanti del mondo in tutta la sua diversità". (hae)

152_Monocle_Issue-108
(Visitato 115 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento