Mona e Mateo: nuova identità del marchio per Klara Basel

Il ristorante riceve una nuova identità di marca e una nuova campagna di Mona e Mateo per il suo quinto anniversario

Da un espresso al volo a un pranzo in famiglia a mezzogiorno, fino a una ricca cena con gli amici al bar: Klara a Kleinbasel ha nove cucine e un bar, e lo fa da cinque anni. Per l'occasione, l'agenzia creativa Mona und Mateo ha sviluppato e realizzato una nuova identità del marchio e una nuova campagna per l'azienda gastronomica.

Alla base del nuovo look c'è il concetto di ristorante: qui c'è spazio per tutti e per tutto. Questo spazio libero è servito come modello concettuale ed è stato interpretato come una meccanica di design e di testo. Lo si può notare, ad esempio, nel nuovo logo, che raffigura lo spazio libero come nove unità distanziate - alludendo alle nove cucine - tra "Klar" e "a". La separazione visiva viene utilizzata anche nei titoli. La "K" è capovolta e vuole trasmettere l'affermazione che il ristorante è aperto anche ai non conformisti e a chi vive in modo diverso.

Anche il sito web, la segnaletica, tutte le forniture del ristorante e la comunicazione fanno parte della riprogettazione. I manifesti in città richiamano l'attenzione sul rebranding e pubblicizzano la visita.


Responsabile di Klara: Yannick Studer, Nik von Frankenberg. Responsabile con Mona e Mateo: Sheena Czorniczek, Nadine Zürcher, Lesley Ryffel, Hannah Mey, Mona Fluri, Mateo Sacchetti. Sviluppo web: Lani Digital Design.

Altri articoli sull'argomento