Le aziende svizzere sono divise sul tema dello scopo

Tre aziende svizzere su quattro danno importanza al tema dello scopo. Ma solo poco meno della metà ha definito esplicitamente uno scopo. Questo è il risultato di un sondaggio online di News Aktuell e Faktenkontor. 121 professionisti della comunicazione di aziende e agenzie di PR hanno partecipato al sondaggio.

Secondo l'indagine, le aziende svizzere non sono uniformi quando si tratta di scopi. La questione dello scopo delle loro azioni è importante per una grande maggioranza di aziende: il 75 per cento dà molta importanza o piuttosto molta importanza all'argomento. Ma solo poco meno di un'azienda su due ha formulato chiaramente il proprio scopo (46%).

Vissuto sì, controllato no

In quattro aziende su cinque che hanno definito uno scopo, esso viene effettivamente vissuto secondo i professionisti della comunicazione intervistati (79%). Tuttavia, solo una minoranza di aziende valuta la misura in cui questo è effettivamente il caso e lo scopo è implementato in modo sostenibile: Solo in un'azienda su quattro che ha formulato uno scopo concreto c'è una misurazione continua della performance (25 per cento).

Nessuna definizione esplicita

A sua volta, il 39% delle aziende non ha una definizione esplicita del proprio scopo. Tuttavia, un professionista della comunicazione su dieci non sa nemmeno se esiste una definizione concreta di scopo nella sua azienda (13%).

Due terzi degli intervistati di aziende che non hanno definito uno scopo vorrebbero vedere una tale definizione (64%), uno su cinque non ha bisogno di uno scopo aziendale concreto (21%), e uno su sette non ha un'opinione in merito (non so: 15%).


News Aktuell e Faktenkontor hanno condotto un sondaggio online nella primavera del 2021 con 121 professionisti della comunicazione di aziende, organizzazioni e agenzie di PR in Svizzera.

(Visitato 303 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento