Delizie culinarie in formato convenienza: Coop to go

CONCEPT STORE Sempre più persone mangiano fuori piuttosto che a casa o al ristorante. Coop ha riconosciuto per tempo questo sviluppo e ha ampliato la sua competenza nel settore del consumo fuori casa. Ora il rivenditore sta lanciando un nuovo concetto di negozio sotto il nome di "Coop to go", che è orientato esclusivamente al consumo fuori casa. Il primo "Coop to go" apre [...]

Il primo "Coop to go" aprirà mercoledì 19 agosto alla stazione Stadelhofen di Zurigo, e nei prossimi cinque anni seguiranno altri 50 punti vendita. La gamma comprende un'ampia selezione di prodotti esclusivi da asporto. Al mattino, un banco di müesli offre una grande selezione di frutta, yogurt e cereali, che possono essere combinati a seconda dell'umore. E i clienti possono anche mettere insieme un müesli vegano. Dopo la colazione, questo bancone self-service si trasforma in un variegato salad bar. Il negozio offre anche una vasta gamma di pane artigianale, panini caldi, frullati fatti in casa, muesli a strati e altri prodotti per il consumo immediato. E se ne aggiungono sempre di nuovi. Visivamente, "Coop to go" è caratterizzato dal suo aspetto urbano, per esempio grazie al look del pavimento in legno e del muro di mattoni. Affinché "Coop to go" sia immediatamente riconoscibile, il nuovo formato di vendita ha anche un proprio logo. Impressioni dal nuovo "Coop to go" a Stadelhofen:

Coop-to-go_2
Coop-to-go_3
(Visitato 72 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento