La giusta scelta della carta

In Svizzera, l'anno scorso sono stati consumati 139 kg di carta e cartone pro capite, sei chilogrammi in meno rispetto all'inizio del millennio. La ragione del calo del consumo continua ad essere la digitalizzazione. Oggi, i giornali quotidiani vengono sempre più letti su computer portatili o tablet; la varietà dei media si è ridotta in modo massiccio negli ultimi anni.I partecipanti agli eventi di formazione continua ricevono presentazioni [...]

In Svizzera, l'anno scorso sono stati consumati 139 kg di carta e cartone pro capite, sei chilogrammi in meno rispetto all'inizio del millennio. La ragione del calo del consumo continua ad essere la digitalizzazione. Per esempio, i quotidiani vengono sempre più letti su computer portatili o tablet; la varietà dei media si è ridotta in modo massiccio negli ultimi anni.I partecipanti agli eventi di formazione ricevono presentazioni e lezioni su una chiavetta USB, e gli azionisti spesso non ricevono più il loro rapporto annuale per posta, ma viene pubblicato sul sito web della società.Ma se vuoi distinguerti dalla corrente principale e far passare il tuo messaggio in modo accattivante, continuerai a usare i vantaggi dei media stampati. I nuovi tipi di carta contribuiscono in modo significativo a garantire che i prodotti stampati rimangano attraenti e possano essere prodotti in modo economico anche in piccole tirature grazie alla stampa digitale.

Consulenza olistica e orientata alla soluzione

Quando si tratta di scegliere la carta giusta, il consiglio è di grande importanza. Questo è confermato anche dal grossista di carta Antalis AG. La gamma di tipi di carta è ormai enorme, e già solo per questo motivo non è sempre facile trovare la carta giusta per il prodotto di stampa in questione. "Sosteniamo i nostri clienti con consulenti specializzati che consigliano le agenzie pubblicitarie e i clienti finali su tutti gli aspetti dei supporti stampabili", dice Melanie Stutz, Marketing Communication Manager, Antalis AG. "Oggi i nostri clienti si aspettano una consulenza olistica e orientata alle soluzioni, oltre alla consulenza sul progetto", dice Stutz. Non importa se si tratta di sostenere un'azienda globale nell'approvvigionamento di carta in tutto il mondo o se il cliente vuole realizzare una nobile cartolina di Natale per i suoi partner commerciali o per i propri clienti. Oggi, però, non si tratta solo di consulenza sulla carta", sottolinea Stutz, "il nostro know-how spazia dalla carta all'imballaggio e ai prodotti per la comunicazione visiva, per esempio i pannelli per la costruzione di fiere o le pellicole per la segnaletica o l'incollaggio di automobili. È questo approccio olistico che i nostri clienti richiedono e apprezzano oggi". Mit PowerCoat Alive ist bei Antalis ein Papier erhältlich, welches einen integrierten NFC-Chip besitzt.

Il ripensamento ha luogo

Un ripensamento ha avuto luogo in molte aziende. Sempre più clienti sanno che la variante più conveniente non è sempre quella che si adatta anche all'azienda o al prodotto. In questo contesto, anche le tecniche di finitura giocano un ruolo. Qui è particolarmente importante che questi siano abbinati in modo ottimale al messaggio o che lo sottolineino.Finiture in lamina, goffratura e verniciatura sono sempre più utilizzate anche oggi. Siamo in un tempo in cui quasi tutto è possibile che piaccia", dice Gaberthüel; "come le attuali tendenze della moda, anche il mercato della carta è in una fase in cui giusto o sbagliato quasi non esiste. Le tendenze chiare, tuttavia, sono la sostenibilità e la protezione dell'ambiente, la differenziazione aptica e visiva e l'aumento dell'uso delle finiture".

Naturale e con una sensazione piacevole al tatto

"La nostra linea di carta naturale Plano è particolarmente espressiva, impressionante e convincente", spiega Gaberthüel. Le carte naturali Plano appaiono naturali e trasmettono una sensazione piacevole con il loro volume e la loro superficie di alta qualità. Altri vantaggi sono l'alta bianchezza e l'opacità. Nel processo di produzione, le carte naturali Plano rimarrebbero esattamente questo: il più naturale possibile, il meno lavorato possibile. Le carte di alta qualità di Arctic Paper, che Papyrus porta esclusivamente nel suo assortimento, soddisfano tutti i requisiti in termini di sostenibilità. Le carte Munken sono prodotte in una fabbrica nel mezzo di una riserva naturale in Svezia. Con quattro diverse colorazioni e superfici lisce e ruvide, non lascia nulla a desiderare nella comunicazione aziendale. E i gradi rivestiti di Arctic Volume provengono da una produzione a zero emissioni di CO2. Secondo Gaberthüel, possono essere combinati in modo eccellente con il Munken non patinato. Inoltre, Papyrus ha una delle gamme più ampie di carte colorate e con finitura superficiale sul mercato con la sua gamma Specials. Gaberthüel: "I nostri clienti troveranno la carta giusta per la loro comunicazione per ogni esigenza in termini di colore e superficie della carta.

(Visitato 88 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento