La stampa e l'online combinati portano più risposte

Tramite il codice QR o l'indirizzo Internet personale su un mailing, il destinatario viene portato a una landing page con un modulo d'ordine dove tutti i dettagli di contatto sono predefiniti.Keramikland, con sede a Huttwil BE, offre ai suoi clienti prodotti di design per il bagno e il mondo del benessere. Quest'anno, l'azienda ha creato qualcosa di speciale insieme al gruppo Neidhart + Schön. [...]

D11_KL_Druckreif_ret_web
Tramite un codice QR o un indirizzo internet personale su un mailing, il destinatario viene portato a una landing page con un modulo d'ordine dove tutti i dettagli di contatto sono predefiniti.L'azienda Ceramica Paese con sede a Huttwil BE, offre ai suoi clienti prodotti di design per il bagno e il mondo del benessere. Quest'anno, l'azienda ha unito le forze con il Gruppo Neidhart + Schön hanno inventato qualcosa di speciale. Non solo un catalogo principale viene semplicemente spedito per posta, ma anche lettere e cartoline postali dove il consumatore finale può scansionare un codice QR con il suo smartphone o inserire un indirizzo internet personale (PURL) nel suo browser. Questo li porta a una landing page con un modulo d'ordine online dove tutti i dettagli di contatto sono già predefiniti, così il potenziale cliente deve solo inviare l'ordine. Il manager dell'azienda riceve automaticamente un'e-mail con le informazioni dell'ordine e può vedere in qualsiasi momento sulla dashboard (schermata di controllo) quanti consumatori finali sono interessati o hanno ordinato. Un PDF con le etichette degli indirizzi e le bolle di consegna per la spedizione viene creato automaticamente e inviato via e-mail.Connessione tra mondo stampato e digitaleL'esempio mostra come può essere una soluzione cross-media ben fatta. "Si tratta di vivere la comunicazione e il marketing del prodotto nella connessione senza soluzione di continuità tra il mondo stampato e quello digitale", spiega Joëlle Loos-Neidhart, responsabile del marketing + comunicazione del gruppo Neidhart e Schön. "Nell'interfaccia con il cliente, Keramikland combina il catalogo principale stampato con una campagna di marketing, collegando l'invio fisico di un mailing al cliente con opzioni di risposta online e mobile. La qualità dell'approccio al cliente viene aumentata attraverso una personalizzazione coerente. Inoltre, un importante strumento di controllo è aperto ai creatori di Keramikland con una piattaforma online per la misurazione in tempo reale della risposta". Secondo Loos, l'esperienza della campagna dimostra che l'approccio iniziale del cliente è di elementare importanza. Se l'offerta è compresa dalla persona di destinazione, si verifica una risposta. Se non si raggiunge l'attenzione dell'obiettivo, non succede nulla. Nella campagna di Keramikland, quindi, è stato adottato un approccio in due fasi.Personalizzazione a più livelli grazie alla stampa digitaleLa stampa digitale gioca un ruolo importante nella realizzazione di queste campagne crossmediali. La personalizzazione multilivello può essere implementata solo nella stampa digitale, poiché è un processo di stampa che non richiede una forma di stampa statica e può quindi mettere contenuti individuali sulla carta pagina per pagina durante la stampa. Affinché tale personalizzazione abbia successo, è necessario un database pulito. "Migliore è la manutenzione del database, meno errori ci sono e migliore è la qualità complessiva della personalizzazione", dice Joëlle Loos. "La varietà e il numero di elementi personalizzati sono quasi arbitrari in un buon database. La personalizzazione dovrebbe essere più o meno automatizzata. Naturalmente, dipende anche dall'esperienza del project manager, dal software utilizzato e da come viene impostato il processo a partire dal database".Ampia gamma di applicazioniCon ns.connect, Neidhart + Schön offre il proprio prodotto per soluzioni QR code e print-to-web. "Le possibili applicazioni per le campagne crossmediali sono diverse: possono essere utilizzate, tra l'altro, per inviti a eventi, compresa la gestione dei partecipanti, applicazioni print-on-demand, programmazione di appuntamenti e l'automazione dei processi di ordinazione", dice Loos. Il processo è sempre strutturato in modo simile, ha detto: prima un elemento push (mailing, lettera, email, newsletter), poi il link di collegamento alla landing page online (PURL) o mobile (QR code), seguito dall'offerta di risposta e dal follow-up via email o stampato. "Ogni esigenza del cliente deve essere prima compresa in termini di obiettivo, poi avviene la progettazione del processo", dice Loos. Solo allora si fa la programmazione e l'implementazione". Le campagne cross-mediali rendono comoda l'esecuzione di una transazione, aumentano la convenienza nella gestione per la persona target e quindi offrono un alto valore al cliente".
(Visitato 36 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento