Webrepublic si aggiudica l'account media del Gruppo Amag

Il Gruppo Amag sta riorganizzando la collaborazione con le agenzie di comunicazione: L'agenzia Webrepublic, con sede a Zurigo, assumerà gradualmente la responsabilità dell'attività media del fornitore di mobilità a partire dal 2024. In precedenza, erano più di dieci le agenzie a cui venivano affidati i vari mandati dei marchi e delle business unit di Amag, in alcuni casi separatamente in base a discipline specializzate.

(Immagine: zVg.)

L'agenzia di Zurigo ha conquistato il Gruppo Amag con la promessa di "A New Way in Media" e un approccio integrato digital-first, come si legge in un comunicato stampa. L'accorpamento del budget con un'unica agenzia offre "soprattutto strategie e pianificazione cross-canale, ma anche processi semplificati, maggiore efficienza e utilizzo mirato delle sinergie".

"Il team di Webrepublic ha impressionato il nostro comitato decisionale a livello di gruppo per il suo modo autentico, la passione per il marketing e l'esperienza completa nei canali digitali", afferma Christian Hermle, Direttore Marketing & Sales Transformation di Amag Import, spiegando la decisione.

Configurazione semplificata per un ambiente sempre più complesso

Secondo la dichiarazione, la crescente frammentazione del mercato dei media e della pubblicità dovuta alla trasformazione digitale ha innescato un cambiamento di paradigma nella strategia dei media. Da "approcci tradizionali" a un approccio che segue sempre più le logiche digitali. Webrepublic prevede che i canali attualmente ancora analogici "molto probabilmente diventeranno anch'essi digitali e programmatici nel medio-lungo termine". Inoltre, il numero crescente di piattaforme e canali porterà a un maggior numero di interfacce tra aziende e agenzie.

Il Gruppo Amag vuole quindi snellire la propria struttura di agenzia media ed espandere le proprie competenze digitali su tutti i canali. Webrepublic sta aiutando Amag a navigare con successo nella complessità di questo cambiamento - online e offline, sulla base di una comprensione olistica delle esigenze dei clienti.

La decisione di nominare Webrepublic come unica agenzia media sottolinea la maggiore attenzione strategica del Gruppo Amag nei confronti della mobilità sostenibile e individuale. Allo stesso tempo, Webrepublic vede questa partnership come un rafforzamento della sua posizione di fornitore di servizi completi. "Ci siamo costantemente evoluti per aggiudicarci proprio questo tipo di mandato. In un panorama di marketing in continua evoluzione, i clienti non vogliono gestire decine di agenzie di nicchia specializzate. Vogliono un unico partner forte al loro fianco", è convinto Tobias Zehnder, socio e cofondatore di Webrepublic.

Altri articoli sull'argomento