Mobilezone si aggiudica la gara d'appalto della BIT

Mobilezone è il nuovo partner dell'Ufficio federale delle tecnologie dell'informazione, dei sistemi e delle telecomunicazioni (UFIT). L'azienda specializzata in telecomunicazioni fornirà ora all'Ufficio federale smartphone, tablet e smartwatch.

(Immagine: Mobilezone Holding)

Il contratto comprende anche i relativi servizi di riparazione, la gestione dei casi di garanzia e la gestione del pool di apparecchiature sostitutive.

Il volume dell'intero contratto ammonta a circa 85 milioni di franchi svizzeri per un periodo massimo di otto anni, come ha scritto Mobilzone in un comunicato di mercoledì.

Mobilzone si è aggiudicata l'appalto in una gara pubblica. È stato possibile offrire i complessi requisiti come un'unica azienda da un'unica fonte, ha dichiarato il comunicato.

L'UFIT acquisterà da Mobilezone un totale di circa 80.000 smartphone, tablet e smartwatch nel corso della durata del contratto. L'Ufficio federale si affida ora a una strategia a due fornitori e dota i suoi dipendenti di dispositivi Samsung oltre a quelli Apple. (SDA)

(Visitato 82 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento