Mona e Mateo nuova agenzia di "Swiss Farmers

L'agenzia di Basilea Mona e Mateo ha vinto il pitch per il budget generale dell'Unione svizzera dei contadini.

Con la loro comunicazione di base, i contadini svizzeri hanno anche plasmato il paesaggio pubblicitario in Svizzera per molto tempo. Per fare lo stesso in futuro, il marchio "Swiss Farmers" ha subito un riorientamento strategico l'anno scorso, nel corso del quale è stata cercata una nuova agenzia partner. I clienti sono l'Unione svizzera dei contadini SBC e il Servizio d'informazione agricola LID.

Nel pitch a più fasi, la giovane agenzia Mona e Mateo ha ora prevalso. "I requisiti per le agenzie partecipanti erano elevati. Mona e Mateo ci hanno convinto con la loro comprensione della costruzione e della gestione del marchio. L'agenzia è piena di idee e conta sulla stretta collaborazione con il nostro team per sviluppare le nuove misure", dice Mäggy Stark, Project Manager Communications di LID.

Le nuove misure sono una continuazione della precedente comunicazione d'immagine con personalità svizzere in camicia Edelweiss e sostituiscono la campagna "Da qui. Von Herzen.", che era ancora in uso fino alla fine del 2021.

Con effetto immediato, l'agenzia di Basilea è responsabile della campagna Basiskommunikation e del rilancio del marchio "Swiss Farmers" su tutti i canali, nonché della riprogettazione del sito web. Le prime opere saranno esposte a partire dalla primavera.

(Visitato 251 volte, 1 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento