Webrepublic difende il mandato SEA di Svizzera Turismo

Svizzera Turismo ha prolungato la sua collaborazione con Webrepublic nel campo della pubblicità sui motori di ricerca per almeno altri due anni. Il mandato globale di SEA si concentra su un approccio olistico al marketing e sulle sfide di un mercato che cambia.

Il turismo e le esigenze dei viaggiatori sono cambiati molto a causa della pandemia di Covid 19, e l'industria è in uno stato di sconvolgimento. Di conseguenza, sono necessarie anche nuove misure di marketing che tengano conto di questi processi di cambiamento. Svizzera Turismo e Webrepublic affrontano insieme questa sfida: L'agenzia zurighese ha difeso con successo il mandato nel settore della pubblicità sui motori di ricerca, che esiste già dal 2018, e lo ha esteso per almeno due anni.

"Nella sua offerta, Webrepublic ha risposto in modo dettagliato ai requisiti della nostra offerta per un'agenzia SEA e ha mostrato un potenziale esistente in molte aree. Ci auguriamo che la collaborazione con Webrepublic ci permetta in futuro di ottenere ancora più informazioni sui nostri gruppi target attraverso il SEA", spiega Etienne Copiery, Digital Marketing Manager di Svizzera Turismo.

Webrepublic realizza le attività SEA globali di Svizzera Turismo in sette lingue per 16 mercati diversi. Il playout mirato e ottimizzato degli annunci di ricerca fa parte dell'approccio olistico tanto quanto l'osservazione delle tendenze globali del turismo. In questo modo, dovrebbe essere possibile riconoscere i cambiamenti del mercato in una fase iniziale sulla base dei dati e incorporarli direttamente nelle campagne. Un altro aspetto centrale sono le intuizioni sui bisogni del gruppo target, che si basano su una solida base di dati con un focus sui dati di prima parte e sui dati di Google.

(Visitato 151 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento