Il documentario della SRG sui pericoli del nucleare riceve il premio Grimme Online Award

Die Online-Dokumentation «Nuclear Games» über die Gefahren der Atomkraft ist mit dem Grimme Online Award ausgezeichnet worden. Das Format des Zürcher Studios Docmine und der SRG erzählt mit Graphic Novels, Video und Texten von der Bedrohung der Menschheit durch acht Jahrzehnte Nukleartechnologie.

"Con la guerra di aggressione russa all'Ucraina, le domande sulla sicurezza dell'energia nucleare e gli scenari di minaccia attraverso il possibile uso di armi nucleari stanno acquisendo una nuova rilevanza", è stato il verdetto della giuria sul vincitore nella categoria "Conoscenza e istruzione".

Il premio, che non ha una dotazione, è considerato il più importante riconoscimento per il giornalismo online in Germania. Sebbene il termine per la presentazione delle candidature sia scaduto il 1° marzo, poco dopo l'inizio della guerra in Ucraina, alla cerimonia di premiazione di Colonia si è avuta l'impressione che la guerra abbia fatto da sfondo a diverse decisioni.

Uno dei temi premiati è stato quello della fuga e dello spostamento: il Grimme Online Award è andato al reportage multimediale "Kandvala" sulle persone provenienti dall'Afghanistan e dal Pakistan che cercano di raggiungere l'UE attraverso la Bosnia-Erzegovina. Poiché la via balcanica è bloccata, resistono in un edificio in rovina che chiamano "Kandvala". "Come quasi nessun altro contributo, 'Kandvala' offre un accesso senza filtri e senza sconti alle persone colpite dalla politica migratoria europea", è stato il verdetto della giuria.

Podcast di successo

Il successo dei podcast è stato impressionante. La produzione audio "Cui Bono: WTF happened to Ken Jebsen?", ad esempio, ha ricevuto un premio. Il film ripercorre l'evoluzione del presentatore radiofonico Ken Jebsen in un ideologo della cospirazione, il cui canale YouTube è stato visitato milioni di volte fino a quando non è stato bloccato. Un altro vincitore nella categoria informazione è stato il podcast della NDR "Slahi - 14 Jahre Guantánamo". In esso, un prigioniero di lunga data incontra i suoi ex torturatori.

L'account Tiktok "safespace.offiziell" di rbb ha convinto la giuria nella categoria Conoscenza e istruzione. Secondo la giuria, i video brevi forniscono alle ragazze un'educazione disinibita sul corpo delle donne.

Esplora le immagini di fuga

Nella categoria Cultura e intrattenimento è stato premiato un museo, questa volta la Staatsgalerie di Stoccarda: con una luce digitale, si possono esplorare i disegni creati dall'artista ebreo Fred Uhlman (1901-1985) dopo essere fuggito dalla Germania per sfuggire ai nazisti, su "In the Dark - A Glow" come con una torcia.

Altri premiati sono la rete di ricerca "Correctiv.Lokal" e la ricerca numerica "Ambiente nella Germania dell'Est". Il premio del pubblico è andato al canale YouTube "Scobel" del giornalista Gert Scobel di 3sat. A 62 anni, è uno dei più anziani tra i premiati. (sda.)

(Visitato 129 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento