Le 3 migliori agenzie per la classifica creativa dell'anno 2021

CRK, Ruf Lanz e Publicis/Notch sono in cima alle classifiche creative di quest'anno. Nelle loro dichiarazioni, hanno rivelato a m&k Werbewoche.ch, tra le altre cose, cosa li ha tenuti impegnati nel 2021.

Kreativranking-Jahr 2021Caroline Hulliger (a sinistra), membro del comitato esecutivo di CRK e partner del gruppo Myty, e Christian Bircher, ex direttore creativo di CRK: "Abbiamo investito molto nella creazione, lo rendiamo visibile partecipando ora ai concorsi".

m&k: Congratulazioni, CRK ha guadagnato il titolo nella classifica dei creativi. Come ti senti?

Caroline Hulliger: Grazie mille. Mi sento molto bene, vincere la classifica creativa è semplicemente fantastico! Un'agenzia di "PR" che vince la classifica creativa: Chi l'avrebbe mai pensato possibile? È davvero fantastico che siamo stati in grado di segnare a livello internazionale con il nostro piccolo team creativo. Vorrei ringraziare tutte le persone coinvolte per il loro buon lavoro in questi tempi difficili di Corona - in particolare Christian Bircher, che ha guidato la creazione di CRK negli ultimi due anni. Vorrei anche ringraziare i nostri clienti per la fiducia che hanno riposto in noi.

Christian Bircher: Sono d'accordo. Il fatto che siamo stati in grado di ottenere un punteggio internazionale con tutte le nostre campagne con una piccola creazione composta da una media di quattro persone per campagna è già grande.

 

Nel 2021, CRK ha fatto piazza pulita con "The Life of Rosemarie", ma anche "#WieDuUndIch" e "Vier Freunde" hanno vinto dei premi. Qual era o è il segreto?

Bircher: Ho già cercato in numerose agenzie. Un grande vantaggio di CRK è che non è così orientato al processo come le grandi agenzie pubblicitarie. Ecco perché qui c'è più spazio per approcci non convenzionali, ma anche classici. Non tutto è subordinato al dettato di "come deve essere fatto". Percorsi decisionali brevi tra la creazione e la consulenza e nessun incontro gonfiato, ma con gli specialisti giusti nei posti giusti. Anche il coraggio di creare o di "disobbedire creativamente" quando il briefing lo permetteva ha giocato un ruolo importante.

Hulliger: Vorrei anche ricordare che abbiamo investito molto nella creazione negli ultimi anni. L'ex "agenzia di PR" si è evoluta in un'agenzia di comunicazione a servizio completo con forti competenze in campagne, affari pubblici, relazioni pubbliche, employer branding e social PR. Oggi, abbiamo un team ben coordinato che scambia informazioni in modo ottimale con il team di consulenza e digitale. Questo si traduce in questi successi, che ora rendiamo visibili con la partecipazione a concorsi.

 

Nella classifica, l'agenzia non era tra le prime 10 negli ultimi anni, ora è al numero 1. Quali ambizioni ha con l'agenzia CRK per il 2022?

Hulliger: La nostra ambizione non è principalmente quella di vincere dei premi. Nel 2022, vogliamo continuare a sostenere questioni di rilevanza sociale insieme ai nostri clienti e realizzare soluzioni intelligenti e creative.

 

Christian Bircher era il direttore creativo responsabile nel 2021 e quindi fortemente coinvolto nelle campagne vincenti. Come è andata la collaborazione?

Hulliger: Una buona creazione è possibile solo quando tutti si uniscono e condividono lo stesso entusiasmo per la creatività. Christian ha lavorato mano nella mano con i team di consulenza e digitali di CRK. Questo ha portato a campagne integrate con idee forti al loro centro.

 

Filip Wolfensberger è il nuovo direttore creativo di CRK, come è stata la transizione?

La transizione è andata molto bene. Filip conosce molto bene l'agenzia e il team, essendo stato Senior Art Director per due anni prima della sua promozione.

 

Ora hanno iniziato con un grande mestolo. Il primo posto dall'imboscata, per così dire. Dobbiamo aspettarci un sequel nel 2022?

I premi che abbiamo ricevuto negli ultimi mesi dimostrano che siamo sulla strada giusta con l'orientamento strategico della nostra agenzia. Vogliamo continuare su questa strada con coerenza.


Markus Ruf sul 2021: "Meno rossetto, più trucco per gli occhi".

Nel 2021, meno rossetto è stato venduto a causa della maschera obbligatoria, ma più trucco per gli occhi. La situazione è stata simile per Ruf Lanz: le diminuzioni di budget legate alla Corona sono state compensate da nuovi clienti come Ewz e ZHAW e da nuovi progetti di prevenzione del BFU. Abbiamo lavorato con passione per questo.

Classifica creativa 2021

Nel 2021 abbiamo festeggiato 20 anni di Ruf Lanz. Facendo questo, ci siamo ricordati di una frase dell'intervista di fondazione nel Settimana della pubblicità notato: "Vogliamo solo crescere così tanto da lavorare principalmente come creativi e non come manager". Ci siamo attenuti a questo. Il fatto che noi, come boutique creativa con otto teste, siamo posizionati in testa alla classifica dei creativi per la ventesima volta di fila e siamo ancora una volta al secondo posto è una meravigliosa conferma. Quest'anno soprattutto perché abbiamo partecipato solo a una frazione dei premi di conteggio a causa dei limiti di tempo.

Il nostro atteggiamento come creativi e imprenditori è sempre stato: nessun armeggiare da premio staccato dal business quotidiano, ma campagne sorprendenti per clienti reali e le loro sfide reali. Ecco perché il lavoro per vari clienti è stato assegnato nel 2021: Hiltl, Stiftung Tier im Recht, VBZ, BFU, Museum Haus Konstruktiv, Welti-Furrer, K-Tipp, Build Smart, Autismus Forum Schweiz.

"Giù le mani dalle attrazioni turistiche con animali selvatici": La campagna di Ruf Lanz per la fondazione Tier im Recht.

3° posto per Publicis/Notch: "Presentiamo solo campagne reali per clienti reali".

Il secondo anno pandemico è stato un anno pieno di fiducia per noi, ma anche un anno di perseveranza. Un anno in cui, grazie agli sforzi instancabili del nostro staff, siamo stati in grado di conquistare nuovi clienti, arricchire l'agenzia di grandi talenti e rivedere e affinare il nostro focus. E un anno che ha confermato due cose per noi: In primo luogo, Publicis Zurich è sinonimo di creatività che porta a termine le cose e le fa muovere. E in secondo luogo, che con Notch offriamo una creatività che collega le persone e le marche con il design e la tecnologia innovativa.

Quando si tratta di premiare questo concentrato di creatività alle premiazioni, per noi è chiaro che presentiamo solo campagne reali per clienti reali. Nessuna idea di premio, nessuna idea senza un briefing. E siamo felici di presentare idee per il nostro più grande cliente - come l'anno scorso per la video consultazione dei negozi specializzati Migros, l'aiuto di quartiere Amigos di Migros o UBS Helpetica.

"Video doch einfach an": la consulenza video per i negozi specializzati Migros è stata premiata con il bronzo da ADC Svizzera.
L'argento è stato assegnato agli SDV Awards per "Amigos, l'aiuto di quartiere della Migros".
(Visitato 945 volte, 1 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento