"Advertiser:in of the Year" 2021/22: vota ora!

Wer wird «Werber:in des Jahres» 2021/22? m&k und Werbewoche.ch stellen die drei Nominierten vor. Die Onlinewahl ist beendet.

Quest'anno sono in corsa per il trofeo "Egon", che sarà presentato al "pubblicitario dell'anno" il 30 novembre: Maurizio Rugghia, David Schärer e Andrea Bison (da sinistra a destra). (Foto: Chris Reist)

I fatti più importanti in poche parole:

  • Nominati per "Pubblicitario dell'anno" 2021 sono:
  • I sottoscrittori del Werbewoche.ch/m&k-La giuria di "Werber:in des Jahres" e i lettori della newsletter hanno ciascuno una quota del 50% nel determinare chi sarà scelto come nuovo "Werber:in des Jahres" il 30 novembre. Se non ti sei ancora iscritto alla newsletter, puoi registrarsi qui.
  • Per abbonato:in ogni un Voti contati. Anche inoltrare la propria newsletter ad altre persone non funziona: ogni elettore deve essersi iscritto alla newsletter con il proprio indirizzo e-mail.
  • L'elezione online è finita.
  • Nave in vista: la serata di premiazione avrà luogo il 30 novembre sul lago di Zurigo.


egon-weiss

Tra poco più di due mesi, il secondo anno di Covid-19 si concluderà. Dopo che abbiamo dovuto rimandare il premio dell'anno scorso, allora ancora collegato alla serata degli Award "Best of Swiss Web", alla fine di ottobre a causa di una pandemia, il premio "Advertiser:in of the Year" di quest'anno avrà luogo come evento indipendente: Il 30 novembre il m&k Advertisingweek.ch e scegliere il "pubblicitario dell'anno" in un ambiente intimo sul lago di Zurigo.

Nel 2020, la giuria di esperti è stata in grado di determinare i candidati in un workshop dal vivo poco prima che la pandemia ci colpisse. Quest'anno, il giudizio si è svolto completamente "a distanza". Tuttavia, questo non ha impedito una discussione fruttuosa e vivace. Sono state nominate tre persone che rappresentano l'ampio spettro dell'industria e rendono giustizia alla sua diversità oggi. Perché quello che è diventato chiaro nel frattempo è che "il" tipico inserzionista non esiste più.

Andrea Bison è stato scelto come uno dei candidati per la seconda volta di fila dopo il 2020: La giuria di esperti ha convenuto che il co-fondatore di Thjnk Zurigo - insieme al partner Alexander Jaggy - ha raggiunto un'enorme quantità. Partendo da zero, l'agenzia è diventata in pochi anni un attore rilevante e di successo nel panorama creativo svizzero.

Un'altra nomina che è chiara alla giuria è David Schärer, socio fondatore di Rod Kommunikation. L'agenzia ha avuto il suo bel da fare con la comunicazione per l'Ufficio federale della sanità pubblica nell'ultimo anno e mezzo. Schärer avrebbe dovuto ricevere una nomina già nel 2020 per l'attuazione delle campagne di prevenzione, solidarietà e vaccinazione intorno al coronavirus. Ma poiché la giuria si era già riunita prima della pandemia, il partner Rod si è guadagnato un posto permanente tra i nominati.

2016 ha Maurizio Rugghia ha fondato Sir Mary insieme a Florian Beck e Daniel Zuberbühler. Un'agenzia che rompe con le vecchie strutture e cerca sempre nuove sfide. Recentemente, l'agenzia ha celebrato il suo quinto anniversario - e guarda indietro ad anni turbolenti, ma anche di successo. Dopo che Daniel Zuberbühler ha fallito per poco il titolo di "Pubblicitario dell'anno", Rugghia può ora entrare nella battaglia per un "Egon".

Anna Kohler, caporedattrice di m&k e Werbewoche.ch, è andata al cuore dei tre candidati nel video podcast "Off The Record". Qui sotto troverete l'intervista in versione integrale - come video o podcast audio. (swi)


La procedura di elezione:

Anche quest'anno, la decisione è composta da due fattori, ognuno dei quali rappresenta il 50%: il voto della giuria (ogni membro ha 1 voto) e l'elezione del Settimana della pubblicità-Lettori (voto online, ogni abbonamento alla newsletter ha 1 voto).

Tutti gli abbonati al Settimana della pubblicità/m&k-newsletter. Vi informeremo su tutti i dettagli nella newsletter e su Werbewoche.ch.

Per abbonato:in ogni un Voti contati. Anche inoltrare la propria newsletter ad altre persone non funziona: ogni elettore deve essersi iscritto alla newsletter con il proprio indirizzo e-mail.


Il premio

Il titolo "Advertiser:in of the Year" viene assegnato dal Settimana della pubblicità dal 1977. Potete trovare tutti i precedenti "Inserzionisti dell'anno" nella sezione Hall of Fame.

(Visited 2.405 times, 8 visits today)

Altri articoli sull'argomento