Nominato "Pubblicitario dell'anno" 2021: David Schärer, Rod Kommunikation

Der Mitgründer von Rod Kommunikation David Schärer war in den vergangenen Jahren bereits nominiert und darf nun erneut auf einen «Egon» hoffen. m&k hat dem Nominierten auf den Zahn gefühlt.

Nominiert zum «Werber des Jahres» 2021: David Schärer, Rod Kommunikation
David Schärer, cofondatore dell'agenzia Rod Kommunikation. (Foto: Chris Reist)

Il termine "spin doctor" gli si addice, dice. David Schärer, pubblicitario e cofondatore dell'agenzia Comunicazione con le aste. È appassionato nello sviluppo di campagne che gli stanno a cuore e che ottengono l'attenzione dei media.

 

Anna Kohler, m&k: "Inserzionista". Questo titolo è ancora aggiornato?

David Schärer: Mi sento abbastanza a mio agio con questo termine. Communicator:in dell'anno sarebbe comunque un'alternativa. Ma la pubblicità è in realtà il nostro core business. Pubblicità per attirare l'attenzione.

 

Avete iniziato con Rod come agenzia a tre, ora l'agenzia è entrata a far parte della rete di agenzie Farner. Deve difendere l'approccio da boutique?

Rimaniamo una boutique, ma Farner ci offre molte più opzioni nella gamma. Rod è una boutique perché abbiamo una cultura forte e lavoriamo con le persone giuste. Continuo a pensare che si trascorra una quantità relativamente elevata di tempo con i propri colleghi e che questo debba essere giusto.

 

Siete fornitori di servizi o seduttori?

Più che altro, seduttori. Nonostante il tempo in cui lavoriamo con imbuti, customer journey, algoritmi e concetti di performance. Non dobbiamo perdere l'aspetto della magia. E per me ha a che fare con la seduzione, perché alla fine riesce a commuovere le persone.

 

Quali sono i motivi per cui è stato nominato "Pubblicitario dell'anno"?

È probabilmente il risultato imprenditoriale. Rod è in viaggio insieme da quattordici anni. E credo che in questo periodo siamo riusciti anche a reinventarci continuamente e a creare campagne che fanno la differenza. Quando abbiamo successo, siamo particolarmente felici. Perché significa che siamo riusciti a cambiare qualcosa con la comunicazione.

 

Cosa la ispira?

Cerco di occuparmi di cose che avvengono anche al di fuori del settore. Sono molto interessato alla filosofia e alla letteratura. La politica è una mia passione. Cerco di leggere molto e di trarne spunti per sviluppare i miei pensieri, che poi confluiscono nel mio lavoro.

 

Cosa la annoia?

Per quanto riguarda il lavoro, mi annoio quando le persone dicono: "Abbiamo sempre fatto così".

 

Insieme all'UFSP Rod la comunicazione di Corona progettato - quanto potrebbe essere creativo Essere lì?

Ho difficoltà a usare il termine creativo come metro di misura della qualità, perché è confuso. Noi non facciamo arte. Quello che facciamo ha uno scopo, quindi dovrebbe essere la risposta a un problema di comunicazione. Paragono la campagna Corona al volo a vista. Anticipo sempre ciò che è importante nelle prossime due settimane. Per me, la campagna Corona è un esempio del fatto che si può ottenere molto con quello che stiamo facendo.

 

Come descriverebbe il suo stile di leadership?

Direi generoso. Questo è un valore importante per me. Voglio dare alle persone la fiducia di potersi prendere lo spazio per le proprie idee.

 

Quali accenti vorresti come "Inserzionista dell'anno"?

Il termine pubblicità a volte ha qualcosa di disdicevole, ma credo che sia ingiustificato. Perché è un'industria fantastica, che rappresenta anche un'enorme opportunità per i giovani. E vorrei usare il titolo per metterlo in vetrina.

 

Anna Kohler, caporedattrice di m&k e Werbewoche.ch, è andata al cuore dei tre nominati nel podcast video "Off The Record". Qui di seguito troverete l'intervista completa a tutti i nominati - come video o podcast audio.


Campagne Comunicazione Rod

La nuova Annabelle - Per tutto ciò che sono le donne

Il 2019 ha un tipo di media Annabelle è stato rilevato da Tamedia e rilanciato all'inizio del 2021. La campagna di lancio, curata da Rod Kommunikation, ha messo in evidenza la nuova immagine di sé dell'azienda. Annabelle comunicato. (All'articolo su Werbewoche.ch)

Tally Weijl - #fuckexpectations

Con "Totally me. #fuckexpectations", il marchio di moda Tally Wejl ha lanciato, insieme a Rod Kommunikation, una campagna ribelle che mostra cosa pensa delle aspettative sociali. (All'articolo su Werbewoche.ch)

Ikea Svizzera: un manuale di costruzione per andare alle urne

In occasione della votazione del 2020 sul congedo di paternità, Ikea Svizzera ha lanciato una campagna per il Sì. Rod Kommunikation ha creato un tipico manuale di costruzione Ikea per la campagna. (All'articolo su Werbewoche.ch)

Ufficio federale della sanità pubblica: campagna sul coronavirus "Come proteggersi".

Rod Kommunikation ha lanciato la più grande campagna informativa della storia svizzera per l'UFSP. Nel 2020 e nel 2021 sono state realizzate diverse campagne di sensibilizzazione, solidarietà e vaccinazione.


Le informazioni su tutti i candidati, l'elezione del "Pubblicitario dell'anno" e un'intervista video completa sono disponibili all'indirizzo qui. Le elezioni online iniziano martedì 19 ottobre 2021 tramite la newsletter. Possono votare tutti gli abbonati alle newsletter Werbewoche e m&k. Registrati qui gratuitamente. Il vincitore del trofeo "Egon" è determinato al 50% dai lettori della newsletter e dalla giuria dell'"inserzionista dell'anno".

Altri articoli sull'argomento