Nominato "Pubblicitario dell'anno" 2021/22: Maurizio Rugghia, Sir Mary

Maurizio Rugghia, Mitgründer der Zürcher Agentur Sir Mary, darf auf den Titel «Werber des Jahres» 2021/22 hoffen. Der Werber im Interview mit m&k.

Maurizio Rugghia, fondatore e socio amministratore di Sir Mary. (Foto: Chris Reist)

Nel 2016, Maurizio Rugghia ha fondato l'agenzia insieme a Daniel Zuberbühler e Florian Beck. Sir Mary. In precedenza ha lavorato per cinque anni come amministratore delegato e partner dell'agenzia Serranetga - ora Equipe - e ha lavorato anche per Serviceplan e Assai/Wirz. Maurizio Rugghia è sposato, padre di due figli e vive con la moglie. Famiglia a Zurigo.

 

Anna Kohler, m&k: "Inserzionista". Questo titolo è ancora aggiornato?

Maurizio Rugghia: Non mi vedo necessariamente come un tipico pubblicitario. Sono piuttosto un imprenditore con un'inclinazione per il digitale e la comunicazione. Che cos'è una buona pubblicità oggi? Gli spot televisivi, i canali TikTok o l'ultima caratteristica di un prodotto? Il termine sta cambiando.

 

Quando avete fondato Sir Mary eravate in cinque e ora l'agenzia conta più di 40 persone. Ci sono stati problemi di crescita?

Il nostro motto è "La potenza della creatività si sposa con la potenza dei dati" e questo richiede persone. Abbiamo sempre visto la crescita come un'opportunità. La nostra sfida è pensare in modo innovativo e in rete digitale, pur continuando a consegnare in modo rapido e semplice. Questa combinazione è difficile da conciliare, ma allo stesso tempo è ciò di cui i nostri clienti hanno davvero bisogno. Per raggiungere questo obiettivo, investiamo molto nella nostra cultura e nelle nostre persone.

 

Siete più fornitori di servizi o seduttori?

Direi entrambe le cose. La pubblicità è una simbiosi tra magia, emozioni e dati. Ma per chi lo facciamo? Per le persone, e le persone sono esseri emotivi. Se come brand non riuscite a suscitare emozioni, se non riuscite a sedurre, non ci saranno vendite. Ogni percorso del cliente inizia con un desiderio.

 

Secondo lei, quali sono i motivi per cui è stato nominato "Inserzionista dell'anno"?

Perché il modello di agenzia con cui siamo entrati nel mercato cinque anni fa si è dimostrato valido. Perché siamo stati in grado di crescere rapidamente e di continuare a servire clienti che sono stati con noi fin dall'inizio. E perché siamo in grado di risolvere compiti complessi per marchi famosi. Questo ci rende molto orgogliosi.

 

Cosa la ispira?

Spazio libero. Per me questo significa tempo libero e non pianificato. Ne avete bisogno per avere buone idee. Lo dico anche ai miei figli quando si lamentano di non avere abbastanza programmi. Godetevi la noia!

 

Cosa la annoia?

Persone che non fanno domande. Interagire con tante persone diverse e di talento è un privilegio della nostra professione. Dobbiamo tutti ascoltare di più.

 

Come descriverebbe il suo stile di gestione descrivere?

Cerco di esprimere i miei desideri nel modo più chiaro possibile. Con una fede e una fiducia quasi incrollabili nelle capacità e nella buona volontà delle persone.

 

Quali accenti vorresti come "Inserzionista dell'anno"?

Dobbiamo chiederci molto più intensamente come utilizzare la digitalizzazione per risolvere i problemi di comunicazione dei nostri clienti e sviluppare ulteriormente il nostro modello di business. Ciò richiede un più ampio trasferimento di competenze all'interno del settore e un approccio aperto alle risposte. Mi impegno in tal senso.


Campagne Sir Mary

CSS "Ciao vita"

Con "Hello Life", l'agenzia Zurich Sir Mary ha creato un nuovo posizionamento per CSS Assicurazione. L'ampia campagna di lancio mira a ispirare le persone ad affrontare apertamente e positivamente il proprio destino personale. (All'articolo su Werbewoche.ch)

Alleanza "Condividi il tuo fuoco

Le maglie originali, con cui i grandi dello sport svizzero come Roger Federer, Nicola Spirig, Kariem Hussein e altri hanno fatto la storia dello sport, sono state trasformate in 100 esclusive camicie firmate a mano. Questa campagna di Sir Mary ha segnato l'inizio della partnership globale di Allianz con le Olimpiadi. (All'articolo su Werbewoche.ch)

Allianz Global "Spark Confidence

Per l'attivazione digitale, Sir Mary ha collaborato con diversi atleti che hanno raccontato i loro successi e fallimenti personali nei contenuti e chi li ha aiutati nel loro percorso verso una maggiore fiducia in se stessi. (All'articolo su Werbewoche.ch)

Samsung "Fold"

Per il lancio del Samsung Galaxy Fold 5G, Sir Mary ha sviluppato un font e realizzato una campagna teaser con azioni di influencer. (All'articolo su Werbewoche.ch)

20191114-Samsung-Fold-Shop-PM-cc

Modalità "Epic" di Samsung

Samsung e Sir Mary hanno lanciato il Samsung Galaxy S21 in "Epic Mode". Questa edizione dello smartphone è stata progettata per rendere epico lo stile di vita dei suoi proprietari per un anno: Il dispositivo è stato fornito con dodici app preinstallate, servizi e funzioni speciali per un valore di 25.000 franchi. (All'articolo su Werbewoche.ch)

BfU "Non rovinare tutto"

Sir Mary ha dimostrato che il lavoro di prevenzione per la Generazione Z può essere fatto in modo diverso con la campagna "Don't Mess It Up" per i giovani guidatori di moto. Insieme all'Ufficio svizzero per la prevenzione degli infortuni (BfU), l'agenzia ha lanciato cinque spot che immergono il gruppo target in mondi bizzarri, colorati ed emozionanti attraverso i social media. (All'articolo su Werbewoche.ch)


Le informazioni su tutti i candidati, l'elezione del "Pubblicitario dell'anno" e un'intervista video completa sono disponibili all'indirizzo qui. Le elezioni online iniziano martedì 19 ottobre 2021 tramite la newsletter. Possono votare tutti gli abbonati alle newsletter Werbewoche e m&k. Registrati qui gratuitamente. Il vincitore del trofeo "Egon" è determinato al 50% dai lettori della newsletter e dalla giuria dell'"inserzionista dell'anno".

Altri articoli sull'argomento