Doppio bronzo per la Svizzera al Max Award di Berlino

Venerdì, la cerimonia del Max Award ha avuto luogo a Berlino, dove sono stati premiati i 30 migliori lavori di dialogue marketing di Germania, Austria e Svizzera. L'Agentur am Flughafen e Wirz Activation hanno vinto un premio di bronzo ciascuno.

rene-eugster-und-stefan-datwyler

Il successo di "Ufenes Cüpli bi Wehrles" dell'agenzia della Svizzera orientale all'aeroporto per il suo cliente Domus Leuchten und Möbel è passato al turno successivo. Dopo aver già vinto cinque premi nazionali e internazionali, un altro trofeo è stato assegnato al German Dialogue Marketing Prize per il progetto che oggi costituisce la base di tutte le attività di marketing dell'ultraquarantenne negozio di mobili di San Gallo.

Il secondo premio di bronzo è andato a Wirz Activation con il primo poster subacqueo in Svizzera che pubblicizza un orologio subacqueo di Oris. La campagna di guerriglia ha fatto scalpore: con molti post sui social media e nei blog di immersione - ma anche con lo 0 per cento di spreco tra il gruppo target. E quando la polizia marittima ha portato alla luce il manifesto "illegale", questo è stato motivo per molti media di riferirlo in dettaglio.

Altri articoli sull'argomento