Philip Bucher, Carl Elsener e Dominik Kaiser nominati Marketeer of the Year

La giuria del Marketeer of the Year Award ha annunciato la shortlist per il premio di nuova creazione, che sarà presentato per la prima volta a Zurigo il 1° marzo 2018.

philipp_bucher

In un processo di revisione e decisione in più fasi, sono state nominate le seguenti tre personalità svizzere: Philip Bucher, amministratore delegato e partner di Doppelleu Boxer, Winterthur. Carl Elsener, CEO, Victorinox, Ibach-Schwyz. E Dominik Kaiser, fondatore e maggiore azionista del gruppo 3 Plus, Hergiswil.

Philipp_Bucher

La giuria giustifica le nomine in dettaglio come segue: Philip Bucher ha fondato Doppelleu Brauwerkstatt al momento giusto insieme a Jörg Schönberg. Nel 2012, nuovi birrifici più piccoli e regionali sono emersi come risposta al dominio dei grandi birrifici industriali. L'imprenditore ha visto una grande opportunità nel mercato svizzero della birra al momento giusto. Insieme al suo team, ha approfittato dell'interesse dei consumatori per nuove offerte e ha creato interessanti alternative alla monotonia dei lager delle grandi fabbriche di birra affermate. Il buon tempismo ha portato la giovane fabbrica di birra nel quartiere Grüze di Winterthur a una crescita impressionante. Doppelleu occupa quindi una nicchia di mercato e ha aumentato significativamente la sua capacità di produzione diverse volte dal suo lancio. Philip Bucher e il team di Doppelleu sono ora leader del mercato delle birre ad alta fermentazione. In poco tempo, Philip Bucher ha posizionato il birrificio in modo eccellente sul mercato con un'ampia distribuzione e ha reso il marchio "Chopfab" una storia di successo con un'immagine sfacciata.

Carl_Elsener

Carl Elsener è CEO e Presidente del Consiglio di Amministrazione di Victorinox. È la quarta generazione a guidare il produttore di coltelli da tasca di fama mondiale, che è stato fondato nel 1884. Entrò nell'azienda nel 1978 e gradualmente prese la direzione da suo padre, che aveva iniziato l'industrializzazione. Con molta passione e coraggio, Carl Elsener ha costruito negli ultimi anni la società di produzione originale in un marchio globale. Attraverso un'abile diversificazione, è stato in grado di dare all'azienda un orientamento lungimirante dopo l'attacco terroristico dell'11 settembre 2001 e di costruire un ulteriore pilastro accanto alla produzione di coltelli con nuovi settori di attività. Ha riconosciuto i valori del marchio "Victorinox" come l'alta qualità, la funzionalità, l'innovazione e il design iconico, da cui tutte le aree di business - coltelli da tasca, coltelli domestici e professionali, orologi, bagagli e profumi - beneficiano oggi. Ha anche investito abilmente in nuovi mercati come l'Asia e il Sud America in un ambiente in rapido cambiamento. In tutte le sue decisioni, tuttavia, la responsabilità verso i dipendenti e la sostenibilità dell'azienda sono sempre in primo piano.

Dominik_Kaiser

Dominik Kaiser è l'iniziatore, il principale azionista e il capo di 3+, il più grande gruppo televisivo privato svizzero. L'imprenditore purosangue ha fondato l'azienda nel 2006 e da allora l'ha continuamente costruita e ampliata. Con grande impegno, ha creato un mercato che non esisteva 10 anni fa. Dominik Kaiser ha riconosciuto presto l'importanza e l'impatto della televisione d'intrattenimento in Svizzera e ha investito costantemente in programmi svizzeri nel corso degli anni. In questo modo, è riuscito a costruirlo in un mezzo di comunicazione di massa rilevante, che oggi detiene una quota di mercato di quasi il 10 per cento nel gruppo target rilevante per la pubblicità. Le produzioni interne sviluppate da Dominik Kaiser, come "Bauer, ledig, sucht..." o "Bachelor(ette)" ottengono ottimi voti. Dominik Kaiser ha così ripetutamente sviluppato e gradualmente costruito nuovi formati che sono molto ben accolti dal pubblico giovane mirato e raggiungono e intrattengono un vasto pubblico.

Tutte e tre le personalità saranno premiate in un evento festivo il 1° marzo 2018 al ristorante Razzia, a Zurigo, e uno dei tre candidati sarà nominato "Marketeer of the Year" in quella serata. Il premio è dedicato alle persone che scrivono brillanti storie di successo con le loro aziende, colgono le opportunità con creatività, aprono nuove strade con coraggio e implementano idee innovative nell'era digitale. Il premio è sponsorizzato da Swiss Marketing, Admeira e Serviceplan Group Switzerland.

La giuria comprende rappresentanti del settore delle agenzie, dei media, delle associazioni di categoria, delle aziende e del mondo accademico: Matthias Ackeret, editore e caporedattore di Persönlich; Christian Baertschi, CEO/Partner di Serviceplan Group Switzerland; Nadine Borter, titolare di Contexta, Berna; Martina Dalla Vecchia di FHNW; Peter Felser, titolare di Felser Brand Leadership; Roger Harlacher, presidente SWA e CEO Zweifel Pomy-Chips; Beatrice Kniel, direttore Business Unit Broadcast presso Admeira; Harley Krohmer, direttore Marketing, Università di Berna; Sven Reinecke, direttore dell'Istituto di Marketing, Università di St. Gallen (HSG); Uwe Tännler, presidente di Swiss Marketing; Barbara Wieser, proprietaria/amministratore delegato di Digital Heads; Stefan Barmettler, caporedattore di Handelszeitung.

(Visitato 41 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento