Sono stati selezionati i 16 presidenti di giuria di Cannes Lions 2017

Cannes Lions ha rilasciato i nomi dei 16 presidenti di giuria del 2017 giovedì sera.

cannelions3

Jose Papa, amministratore delegato di Cannes Lions, ha detto: "Siamo lieti di presentare un team così impressionante di presidenti di giuria. Ognuno di loro è stato selezionato per le loro competenze ed esperienze nelle rispettive discipline. Ogni membro di questa sa come riconoscere l'eccellenza creativa, dato che sono stati tutti responsabili di lavori premiati durante la loro carriera".

I singoli presidenti di giuria sono presentati di seguito con una citazione. I presidenti di giuria delle categorie "Efficacia creativa", "Spettacolo" e "Innovazione e salute". sarà annunciato nelle prossime settimane.

Presidente della giuria Cyber Lions:

Colleen DeCourcy, Global Chief Creative Officer, Wieden + Kennedy, Global, dice: "Questo è il ventesimo anno che ci saranno a Cannes e sono passati esattamente dieci anni dall'ultima volta che ho presieduto questa giuria. Quello che cerco nei lavori è una specie di prova di progresso. Abbiamo spostato la palla in avanti? Siamo più o meno sicuri del significato di ? La mia speranza è di catturare una definizione progressiva di questa categoria che trasuda lo stesso tipo di urgenza e disagio che aveva nei primi tempi".

Presidente della giuria Digital Craft Lions:

Henry Cowling, Creative Director, UNIT9, UK, dice: "Non vedo l'ora di sedermi con alcune delle persone più brillanti del nostro settore. E ai dibattiti, alle difese appassionate, alla gelosia e al dubbio mordace che deriva dall'impegnarsi con il miglior lavoro del mondo. Ma soprattutto, non vedo l'ora di rappresentare la comunità digitale".

Presidente di giuria Leoni diretti:

Ted Lim, Chief Creative Officer, Dentsu Brand Agencies, APAC, dice: "Non è scienza missilistica. Quindi non ho intenzione di farlo sembrare così. Siamo alla ricerca di soluzioni di business innovative, ci chiederemo: è diverso? Farà la differenza? Commuoverà la gente? Sposterà gli affari? Non siamo qui per salvare l'umanità. Ma non trascureremo nemmeno qualcosa che conferma la nostra fede nell'umanità. "

Presidente della giuria Design Lions:

Sandra Planeta, fondatrice e direttore creativo di Planeta Design, Svezia, dice: "Non vedo l'ora di continuare ad affermare i Design Lions come uno dei premi più significativi e influenti del settore. Per me, è importante creare esempi di come il buon design può dare risultati e far parte di uno sviluppo sostenibile per il marchio, il business e le persone".

Presidente di giuria Film Lions:

Pete Favat, Chief Creative Officer, Deutsch North America, USA, dice: "La possibilità di esplorare il miglior storytelling in una stanza piena di menti curiose sarà un'esperienza entusiasmante. Vorrei che ogni persona creativa potesse sedere in quella stanza con noi, perché è sempre un ampliamento educativo degli orizzonti. È un onore e un privilegio lavorare in questo settore ed essere il presidente della giuria dei Film Lions".

Presidente della giuria Film Craft Lions:

Robert Galluzzo, Fondatore/Produttore, FINCH, Australia, dice: "Il vero artigianato cinematografico non si trova nelle grandi pennellate, ma in quelle molto sottili. Mi aspetto una giuria attenta che non sia solo abbagliata dal luccichio delle grandi cose. "

Presidente della giuria Leoni di vetro:

Wendy Clark, Chief Executive Officer, DDB Worldwide, North America, USA, dice: "Il Leone di vetro sfida il nostro settore a cambiare la cultura. Forse ora più che mai, la società ha bisogno di sentire, sperimentare, sentire e muovere il messaggio di uguaglianza di genere, comprensione e accettazione. Non riesco a pensare a niente di più significativo che passare il mio tempo a cercare e premiare lavori che fanno proprio questo".

Presidente della giuria Media Lions:

Mike Cooper, CEO globale di PHD, Global, dice: "I media sono sempre più la chiave per un coinvolgimento di successo dei consumatori. Le nuove tecnologie dei media sono ora viste non solo in termini di efficienza, ma anche come una nuova e dinamica tela creativa. Con questo in mente, è un privilegio per me presiedere la giuria dei media quest'anno e non vedo l'ora di vedere e discutere il miglior lavoro del mondo con i miei colleghi giudici. "

Presidente della giuria Mobile Lions:

Andy Hood, Head of Emerging Technologies, AKQA, UK, dice: "Le storie sull'intelligenza artificiale, gli ologrammi e i robot sono diventati normali. Eppure il telefono cellulare rimane al centro delle nostre vite, la nostra unica connessione costante alle informazioni di cui abbiamo bisogno e alle persone a cui teniamo. La continua spinta a creare più valore, più coinvolgimento e più meraviglia in questa connessione è celebrata a Cannes Lions come in nessun altro posto. È un privilegio presiedere questa giuria".

Presidente della giuria di Outdoor Lions:

Bruno Bertelli, Global Chief Creative Officer di Publicis Worldwide, Global, dice: "La categoria Outdoor è cresciuta e si è sviluppata fino a diventare una delle più diverse ed eccitanti. Sono onorato che Cannes Lions mi abbia chiesto di essere presidente di questa giuria e non vedo l'ora di vedere cosa la categoria avrà da offrire quest'anno.

Presidente di giuria Print + Publishing Lions:

Fran Luckin, Chief Creative Officer, Grey Africa, Sudafrica, dice: "Questo è un momento emozionante per la stampa. È un mezzo in transizione, che si reinventa con grande energia. L'innovazione è percepibile ovunque: nel della stampa con il digitale, nell'invenzione di metodi di spedizione unici e nell'aumento delle start-up di riviste stampate finanziate da Kickstarter. Il nostro compito come giudici è quello di curare un portfolio stimolante che mostra una gamma di possibilità innovative per il futuro della stampa e dell'editoria".

Presidente di giuria Promo + Activation Lions:

Stéphane Xiberras, Presidente + Chief Creative Officer, BETC, Francia, dice: "È un onore guidare la giuria Promo + Activation quest'anno. Penso che sia uno dei Lions più eccitanti, che mostra il meglio delle idee innovative nei media non tradizionali. Non vedo l'ora di vedere un lavoro originale, efficace e coinvolgente".

Presidente della giuria Product Design Lions:

Ruth Berktold, proprietaria di JA Architektur, Germania, dice: "Sono molto orgogliosa di poter giudicare il lavoro eccezionale che così tante aziende hanno creato nell'ultimo anno. Per me, essere presidente quest'anno significa mantenere la giuria felice e il giudizio il più obiettivo possibile in modo da poter trovare il lavoro più significativo e creativo nelle diverse categorie. E con questo, una visione dello zeitgeist attuale e dei prodotti leader nel mondo".

Presidente della giuria PR Lions:

Karen van Bergen, amministratore delegato di Omnicom Public Relations Group, USA, dice: "Sono felice di servire come presidente della giuria PR 2017. Viviamo in un'epoca in cui l'autenticità e la fiducia tra organizzazioni e stakeholder è più critica e fragile che mai. Ecco perché le relazioni pubbliche hanno un ruolo cruciale per me. Non vedo l'ora di vedere il lavoro eccezionale e di lavorare con la mia giuria per selezionare quelli che dimostrano un'intuizione significativa, una strategia intelligente, una creatività potente e, infine, un impatto misurabile sul business".

Presidente della giuria Radio Lions:

Mario D'Andrea, Presidente e Chief Creative Officer, Dentsu, Brasile, dice: "Essere Presidente della Giuria Radio di Cannes Lions mi permette di scegliere il tipo di radio più creativo del mondo. Non riesco a immaginare niente di più eccitante!".

Titanio e leoni integrati:

Khai Meng Tham, Co-Chairman + Worldwide Chief Creative Officer, Ogilvy & Mather, Global, dice: "Sono molto entusiasta di lavorare con i nostri giudici Titanium per scoprire le innovazioni che sono il futuro della nostra industria e celebrare i pionieri senza paura che ci stanno portando lì. Sono sicuro che saremo tutti onorati di far parte della giuria e non vediamo l'ora di affrontare il compito che ci aspetta".

(Visitato 18 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento