Il Swiss Dental Journal vince il Q-Award

Alla conferenza di tendenza sui media professionali e speciali, il Swiss Dental Journal è riuscito a convincere la giuria Q con la sua eccezionale performance editoriale. La rivista mostra in modo impressionante come anche una rivista associativa possa sopravvivere nel moderno mondo dei media.

b2-Sieger_SFJ-Award_Q-Award2016-2

Jean-Pierre Ritler (giuria Q-Award), André Alexander Zeiger, AZ Medien (Swissmom.ch), Rudolf Brosi, responsabile Trade Media Ringier Axel Springer (Swiss Dental Journal), Andreas Häuptli (giuria Q-Award). Foto: Thomas Stuckert, Werbewoche.

Il Swiss Dental Journal fornisce contributi allo sviluppo professionale dei dentisti su base scientifica e informa undici volte all'anno sugli eventi attuali nel campo dell'odontoiatria, della medicina e della politica professionale dell'Associazione svizzera dei dentisti SSO. Oggi, si usa un abile mix di stampa e media online. Offerte online. Tutti gli articoli possono anche essere condivisi dagli utenti su Twitter, Google+, Youtube o via e-mail.

Swissmom.ch come secondo vincitore

Dalle sue origini, il regolamento del Q-Award è orientato verso le pubblicazioni cartacee. Swissmom.ch nondimeno ha fatto domanda ed è stato il primo mezzo online ad avvicinarsi al podio del vincitore del Q-Award. La performance di Swissmom.ch è convincente su tutta la linea. Un contenuto competente e ben preparato con un alto valore d'uso, una navigazione chiara e un forte forum di lettori dove si svolge molto dialogo reale. A questo si aggiunge l'abile collegamento con i social media e una forte newsletter. Per riconoscere l'eccezionale performance di Swissmom.ch, la giuria ha deciso di assegnare quest'anno un riconoscimento speciale sotto forma del primo premio "Outstanding Digital Trade Publication".

b2-Sieger_SFJ-Award_Q-Award2016
(Visitato 42 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento