Trimarca comunica per l'Open Air Lumnezia

Dallo scorso anno Open Air Lumnezia collabora con l'agenzia grigionese e sangallese Trimarca. Il programma è stato ora pubblicato nella nuova identità visiva.

Nei giorni scorsi, Open Air Lumnezia OAL ha presentato atto dopo atto il festival all'aperto che si terrà a luglio, utilizzando mezzi di comunicazione di nuova concezione. La 38a edizione del festival nel cuore delle montagne grigionesi è accompagnata anche da un cambio di agenzia: già l'anno scorso l'agenzia grigionese e sangallese Trimarca aveva realizzato diverse implementazioni. Per la comunicazione di quest'anno, Trimarca ha progettato e realizzato l'intera identità visiva.

Design accattivante

A differenza degli anni precedenti, non ci si è concentrati su un'idea esplicita di campagna, ma sulla creazione di un mondo a sé stante. La nuova immagine combina elementi dinamici e colori vivaci per creare un design semplice ma accattivante.

La key visual artistica è stata utilizzata per il design del sito web ed è utilizzata anche sui social media e su tutte le misure di comunicazione analogiche come il braccialetto del festival, le magliette degli aiutanti e i biglietti.


Responsabile di Open Air Lumnezia: Norbert Cavegn (Presidente), Catia Tschuor (Comunicazione). Responsabile presso Trimarca: Sarah Gini (Consulenza), Nicole Derungs (Project Management), Jani Bernardo (Graphic Design), Raphaela Mareischen (Graphic Design), Sandro Fischer (Animazione).

Altri articoli sull'argomento