Classifica delle agenzie 2021: Dentsu, Farner e Publicis in testa

L'industria delle agenzie ha alle spalle un anno e mezzo difficile di crisi. Tuttavia, le agenzie LSA sono state in grado di mantenere stabili i guadagni grazie a un alto grado di flessibilità e adattabilità. Questo è dimostrato dalla classifica delle agenzie 2021 di Leading Swiss Agencies.

AgenturrankingLa crisi di Corona ha avuto un impatto molto rapido sul panorama delle agenzie in Svizzera all'inizio. I budget per la comunicazione sono stati i primi ad essere tagliati, anche se le organizzazioni sono particolarmente sfidate a rimanere presenti in tempi difficili. Le agenzie hanno dovuto pianificare il futuro con grande cautela e attuare rapidamente le misure corrispondenti, poiché sono esposte a un ambiente di mercato estremamente dinamico e hanno dovuto adattarsi ai cambiamenti economici in modo altrettanto rapido in questa situazione straordinaria. Grazie alla flessibilità, all'adattabilità e al know-how digitale necessario in un mondo di lavoro moderno e presente nelle agenzie LSA, sono stati in grado di affrontare bene la crisi in condizioni difficili. Questo si riflette anche nella nuova classifica delle agenzie LSA.

Utili accumulati di 553 milioni

L'anno scorso le agenzie LSA hanno raggiunto un fatturato cumulativo di 553 milioni di CHF. Bisogna tener conto che dopo la fusione delle due associazioni LSA e BPRA 16 agenzie Le principali agenzie svizzere hanno aderito e influenzano di conseguenza le entrate totali. La classifica si basa su una valutazione dei ricavi operativi lordi (BBE) raggiunti dalle agenzie LSA per il 2020 e fornisce una panoramica delle agenzie di comunicazione e media in Svizzera organizzate nell'associazione. È compilato da Leading Swiss Agencies tra i suoi 97 membri ed è considerato una guida nel mercato svizzero della comunicazione.

Nuova classifica TopTen e gruppo di agenzie

Oltre alle classifiche già note e valutate separatamente delle agenzie di comunicazione e dei media, per quest'anno sono state create una classifica dei gruppi di agenzie e due classifiche TopTen. Servono come un'estensione delle classifiche esistenti con un argomento rilevante che cambia ogni anno, che dà un quadro più ampio delle agenzie LSA rispetto ai soli fatti concreti. La classifica TopTen mostra un'ulteriore prospettiva di diversità per genere e numero di lingue madri parlate nelle agenzie LSA.

Distribuzione equilibrata del genere nelle agenzie LSA

La diversità di genere si riferisce al loro equilibrio in tutti i livelli della gerarchia e non solo a livello di gestione. Questo dà una visione più completa dell'equilibrio di genere nelle agenzie. La diversità per lingua madre mostra la diversità del background culturale del personale dell'agenzia. Nella prima classifica della distribuzione di genere nelle agenzie LSA, Agence Trio è al primo posto nella categoria delle agenzie fino a 40 dipendenti. Per le agenzie con più di 40 dipendenti, la classifica è guidata da Republica. I leader nella classifica TopTen per lingua madre sono Festland (meno di 25 dipendenti) e Mediabrands (più di 25 dipendenti).

Dentsu Switzerland AG mantiene il 1° posto

Le 18 agenzie di media LSA classificate hanno generato circa 145 milioni di franchi nel 2020. Dentsu Svizzera è ancora una volta in cima alla classifica delle agenzie media LSA.

Rank 1 per Farner Consulting nella classifica delle agenzie di comunicazione

La più redditizia delle 78 agenzie di comunicazione è Farner Consulting. Il leader di mercato Farner Consulting AG opera come agenzia integrata con un reddito operativo lordo tra i 30 e i 40 milioni di franchi svizzeri e quindi guida la classifica.

Publicis è il leader tra i gruppi di agenzie

Come gruppo di agenzie con Publicis Zurigo, Publicis Media Svizzera e Publicis Communications Losanna, il gruppo Publicis occupa il primo posto nella classifica dei gruppi di agenzie LSA. Le due agenzie di proprietà del gruppo Jung von Matt e del gruppo Wirz seguono al secondo posto.

(Visitato 1,156 volte, 1 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento