Matthias Meyer lascia Google Svizzera

Matthias Meyer, capo della comunicazione di Google Svizzera, lascia l'azienda dopo 13 anni per fondare la propria azienda. Samuel Leiser, responsabile delle comunicazioni B2B, sta prendendo il suo posto.

Dopo 13 anni, il capo della comunicazione Matthias Meyer lascia Google Svizzera. (Immagine: RnD Photography)

L'attuale capo della comunicazione di Google Svizzera Matthias Meyer lascerà l'azienda alla fine di aprile. Meyer ha diretto la comunicazione aziendale di Google Svizzera per 13 anni e guarda indietro a un "periodo meraviglioso e istruttivo", come è stato citato in un comunicato. In futuro, con la sua azienda, offrirà un coaching orientato alle soluzioni per le aziende in un mondo digitale.

Durante il periodo di Meyer a Google Svizzera, l'azienda è cresciuta da 120 a oltre 4.200 dipendenti nella sede di Zurigo e ora è il più grande centro di ingegneria al di fuori degli Stati Uniti.

Nella sua funzione ha gestito la comunicazione generale e ha posizionato l'azienda Google in Svizzera. Oltre a questo ruolo strategico, Matthias Meyer è stato attivo nella comunicazione aziendale con incarichi professionali presso la sede di Google a Mountain View California e presso Google a Parigi. 

"Matthias Meyer ha fatto un lavoro eccezionale per Google per oltre un decennio. Con la sua professionalità, empatia e creatività, ha giocato un ruolo importante nello sviluppo di successo di Google in Svizzera. Gli auguriamo solo il meglio per il suo futuro professionale," Kay Oberbeck, Senior Director Communications Google Central Europe, è stato citato nella dichiarazione.

Samuel Leiser, che è stato responsabile della comunicazione B2B di Google in Svizzera e in Austria per oltre dieci anni, assumerà la direzione della comunicazione aziendale di Google Svizzera.  

(Visitato 658 volte, 1 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento