Celebrazione dell'anniversario di AGFS: dieci anni di impegno nel mercato televisivo svizzero

L'Associazione svizzera della pubblicità televisiva (AGFS) festeggia il suo decimo anniversario nel 2024. I festeggiamenti per l'anniversario si sono svolti martedì. m&k Werbewoche.ch era alla ricerca di voci.

Sin dalla sua fondazione nel 2014, l'AGFS si è impegnata a ottimizzare e rafforzare le condizioni quadro per il mercato televisivo in Svizzera. "Siamo molto orgogliosi dei progressi e dei risultati ottenuti negli ultimi dieci anni", afferma il presidente del Consiglio di amministrazione Stephan Küng. "La nostra organizzazione e i nostri membri hanno lavorato duramente per rendere la pianificazione della pubblicità televisiva più efficiente ed efficace. Questo anniversario non solo segna una pietra miliare nella nostra storia, ma è anche un incentivo a continuare e intensificare i nostri sforzi".

Il presidente del Consiglio di amministrazione dell'AGFS Stephan Küng tiene un discorso nell'ambito delle celebrazioni dell'anniversario.

Uno dei punti salienti è stata l'introduzione dello strumento di pianificazione EvoAd, che ha contribuito in modo significativo a promuovere l'efficienza e l'efficacia della pubblicità televisiva. L'AGFS è stata anche in grado di sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza strategica della televisione nell'era digitale. Attraverso eventi come gli Screenforce Days di Zurigo e Losanna e la messa a disposizione di competenze e strumenti tecnologici - come lo strumento di pianificazione EvoAd - l'Associazione svizzera della pubblicità televisiva ha assunto un ruolo centrale nel processo di lavoro quotidiano dell'industria televisiva. "La televisione mantiene il suo fascino magico ed è una parte indispensabile del panorama mediatico", ha sottolineato Philipp Mason, direttore generale dell'AGFS, durante l'evento AGFS.

La celebrazione dell'anniversario si è svolta martedì al ristorante Wöschi di Zurigo. Circa 100 ospiti del settore si sono riuniti per celebrare questa pietra miliare con delizie culinarie e conversazioni stimolanti.

Altri articoli sull'argomento