600 ospiti al 21° Business Forum - per la prima volta al Circle Convention Center

600 ospiti hanno partecipato al 21° Forum economico della regione aeroportuale di Zurigo FRZ. Il Forum economico di quest'anno si è tenuto per la prima volta nel nuovo quartiere cittadino dell'aeroporto di Zurigo.

L'oratore principale è stato l'alpinista estremo Dani Arnold. Con foto e video impressionanti, ha raccontato i suoi precedenti successi, i record e le sfide durante i suoi tour e le sue avventure. Arnold è sempre riuscito a includere elementi divertenti nel suo discorso.

L'alpinismo - spedizioni, arrampicate su roccia e su ghiaccio in vari paesi del mondo - è la sua passione. "Vale la pena correre un rischio per realizzare i propri sogni", dice Arnold. Con questo atteggiamento, grande volontà e capacità tecnica, è stato in grado di stabilire pietre miliari alpine. Cerca di combinare velocità e difficoltà nei suoi progetti. Alcune pietre miliari della sua carriera: record di velocità sulle pareti nord dell'Eiger e del Cervino, prime salite in Patagonia, Alaska, Pakistan e Cina.

L'arrampicata in solitaria - senza aiuti come le corde - è un modo brutalmente onesto di scalare. Il successo dipende solo dalle proprie capacità. "Non ci sono scuse". Dani Arnold parla di rischio calcolato. Prendere rischi avventati è stupidità. Il padre di una figlia non vuole ancora rinunciare all'arrampicata in solitaria, ma si imbarca raramente in queste avventure. Sottolinea anche il grande sforzo delle sue spedizioni. Molti preparativi devono essere cancellati più e più volte e i piani rimandati.

Importanza dell'aeroporto di Zurigo

Altri relatori del business forum erano Stephan Widrig, CEO Flughafen Zürich AG, Patrick Frost, Group CEO Swiss Life AG, e il Prof. Dr. Gian-Luca Bona, CEO EMPA.

Stephan Widrig ha spiegato che la situazione del traffico aereo internazionale si sta normalizzando. Nell'ottobre 2021, 1.613.866 passeggeri hanno volato attraverso l'aeroporto di Zurigo. Sebbene ciò rappresenti un aumento del 244 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, si tratta comunque di un meno 43,8 per cento rispetto all'ottobre 2019. Il fatto che Flughafen Zürich AG si sostenga maggiormente con ulteriori fonti di reddito paga. Il Circle, che ha aperto ufficialmente un anno fa, l'Airport Shopping e l'Airside Center, compresi i cancelli, stanno per questo.

Patrick Frost ha cercato di dissipare l'impressione che il gruppo Swiss Life fosse un gigante immobiliare. Swiss Life (ex Rentenanstalt) rappresentava solo l'uno per cento del patrimonio immobiliare in Svizzera. Proprio come Flughafen Zürich AG, anche Swiss Life è interessata al reddito da locazione. "Non abbiamo alcun interesse nell'aumento dei prezzi degli immobili", dice Frost. Swiss Life ha una partecipazione del 49% in The Circle, mentre Flughafen Zürich AG detiene il 51%.

L'innovazione come sfida

Basandosi sui dati del laboratorio di ricerca sullo Jungfraujoch, Gian-Luca Bona ha mostrato come si possa misurare con precisione la qualità dell'aria. Con il controllo predittivo supportato dai dati nell'edificio, si potrebbe anche risparmiare circa il 25 per cento di energia per il riscaldamento o il raffreddamento ogni anno. L'obiettivo è un ciclo chiuso per l'energia, l'acqua, i materiali, la tecnologia, il cibo e l'informazione. Le competenze principali dell'Empa si basano su sistemi energetici, materiali da costruzione, sistemi di catalisi, tecnologia a film sottile, produzione avanzata, valutazione della tecnologia, intelligenza artificiale, big data e gemelli digitali.

Spruzzi musicali di colore

Dopo il benvenuto di André Ingold - presidente della FRZ e della città di Dübendorf - il direttore generale della FRZ Christoph Lang ha moderato la serata. Tra le altre cose, ha avuto il piacere di annunciare i video dei partner premium dell'evento ABB, UBS e Swiss Life. Klassik Nuevo ha fornito i tocchi musicali, Fleurop i riflessi floreali. Prima dell'evento, il software di matchmaking "meet & match", che ha permesso ai visitatori di tenere conversazioni 1:1 con i loro gruppi target, era molto richiesto. Hanno avuto luogo più di 200 conversazioni.

 

Il CEO delle FRZ Christoph Lang, Stephan Widrig (CEO Flughafen Zürich AG), il presidente delle FRZ André Ingold, l'alpinista estremo Dani Arnold, il Prof. Dr Gian-Luca Bona (CEO EMPA), Alain Kappeler (SOS Children's Village Foundation Switzerland) e Patrick Frost, Group CEO Swiss Life AG. (Foto: www.andremaurer.ch)
(Visitato 133 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento