Un congresso decisivo per la ripresa degli eventi commerciali in Svizzera

La conferenza di tre giorni della Professional Convention Management Association PCMA, una delle più importanti associazioni internazionali di organizzatori di congressi, si è conclusa martedì. La presenza di circa 300 professionisti di eventi commerciali è un segno positivo e decisivo per la ripresa del turismo d'affari e dei congressi in Svizzera.

Alla conferenza PCMA da domenica a martedì, quasi 300 partecipanti hanno discusso, fatto rete e ridefinito il futuro dell'organizzazione di eventi aziendali in un segmento del turismo che è stato particolarmente colpito dalla pandemia. La conferenza è stata anche uno dei primi eventi internazionali faccia a faccia di questo tipo che si tiene in Svizzera dal 2019.

La visita di questi esperti nel cantone di Vaud è un segno molto positivo per la ripresa del turismo d'affari e congressuale in Svizzera, scrive Svizzera Turismo in un comunicato stampa. La conferenza ha permesso agli esperti, venuti principalmente dal Nord America e dall'Europa, di vedere i vantaggi di Losanna, del cantone di Vaud e della Svizzera in termini di organizzazione di eventi e congressi aziendali. Circa 30 fornitori di servizi turistici svizzeri hanno partecipato per commercializzare offerte e prodotti B2B.

Successo di una cooperazione svizzera

Svizzera Turismo (ST) attraverso lo Switzerland Convention & Incentive Bureau (SCIB), il Comitato Internazionale Olimpico e il Lausanne Montreux Congress hanno partecipato insieme alla candidatura di Losanna come sede di questo incontro. Tutti i membri PCMA presenti hanno avuto l'opportunità di visitare la città ospitante, la regione e altre località della Svizzera individualmente prima e dopo l'evento.

"La conferenza PCMA si svolge in un momento importante per la ripresa del turismo d'affari e congressuale in Svizzera", ha spiegato Barbra Albrecht, responsabile di SCIB e membro del comitato esecutivo della ST. "Questa è un'eccellente opportunità per tutti i nostri partner e fornitori di servizi svizzeri di riconnettersi con i potenziali clienti in un evento faccia a faccia e di mostrare loro quali innovazioni e nuovi prodotti sono stati sviluppati durante il difficile periodo della pandemia".

(Visitato 80 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento