Jeff permette di vivere gli elettrodomestici Gaggenau con tutti i sensi

BSH Hausgeräte e Jeff dimostrano che l'eccezionale comunicazione dal vivo è ancora richiesta. L'evento esclusivo per il marchio di lusso Gaggenau ha deliziato i partner commerciali invitati con tutti i loro sensi - letteralmente - nonostante il necessario concetto di protezione Covid19.

Circa 350 partner commerciali selezionati di BSH Hausgeräte sono stati invitati a sperimentare la tradizione, l'innovazione e la funzionalità degli elettrodomestici di fascia alta di Gaggenau in tutte le loro sfaccettature. Varie attività li attendevano nella spettacolare cornice di Villa Honegg: Un percorso ha permesso loro di immergersi nella promessa del marchio "La differenza si chiama Gaggenau" annusando, sentendo, vedendo, ascoltando e assaggiando in cinque stazioni individuali.

Lo chef stellato Thomas Bissegger ha incantato il senso del gusto nella sua postazione con un trio di piatti a base di pastinaca, mentre Marc Almert - premiato come "Miglior Sommelier del Mondo 2019" - si è occupato dell'olfatto con una degustazione olfattiva di vini, permettendo agli ospiti di sperimentare ancora più intensamente gli aromi multistrato del vino.

Il fabbricante di chiodi Bertille Laguet ha anche offerto una dimostrazione dal vivo del suo mestiere: una messa in scena simbolica della storia di Gaggenau, iniziata quasi 340 anni fa con la creazione di una fucina di chiodi e martelli. Infine, gli ospiti si sono avvicinati più che mai agli apparecchi Gaggenau di oggi alla stazione tattile, dove tutti i dettagli di un forno - che era stato completamente smontato nelle sue singole parti per l'evento - non solo sono stati resi visibili, ma potevano anche essere toccati e studiati in dettaglio.

La parte finale del tour è stata dedicata interamente all'orecchio e ha attirato gli ospiti in un intimo concerto di violino in una radura nel bosco. I musicisti stessi erano inizialmente nascosti dietro una parete di vetro piena di fumo e diventavano visibili solo dopo che il pubblico si era già radunato: attivando l'aspiratore Gaggenau.

Jeff Zurich ha accompagnato il team di Gaggenau Svizzera per diversi mesi ed è stato responsabile della concezione, della consulenza e della realizzazione dell'evento. Attraverso un mix di brand experience e product training, il programma interattivo e multisensoriale, l'autentica moderazione degli esperti e l'effetto wow del panorama montano, la promessa del marchio "The difference is Gaggenau" è stata resa tangibile, è stato creato un ricordo unico per gli ospiti ed è stato acceso l'entusiasmo per il marchio a lungo termine.


Responsabile a BSH: Susanne Mang (Project Management, Brand Communication), Reto Bernet (Live Communication), André Franz (Head of Marketing BSH Hausgeräte AG). Responsabile di Jeff Zurich: Lena Koschek (gestione del progetto), Jonathan Urech (co-gestione del progetto), Jasmin Muff (supporto al concetto e alla realizzazione), Florian Klein (design), Olivier Mächler (supervisione), David Hubacher (foto), Kevin Ringli (film). Partner dell'evento: Hplus, Blasto. Catering & Location: Hotel Villa Honegg.

(Visitato 292 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento