Radio Night 2021: Evviva la radio

Dopo un anno di pausa, le agenzie e gli inserzionisti si sono incontrati mercoledì sera su invito di Radioworld Svizzera e di tutto il settore radiofonico per fare rete alla Radio Night. 227 ospiti hanno partecipato all'evento all'aperto nella Haus am See di Zurigo Wollishofen. Anche Werbewoche.ch era presente.

Come è tradizione, il mondo radiofonico svizzero ha brindato e ripensato ad un anno insolito mercoledì sera. Le cifre dimostrano: la radio ha dimostrato di essere un mezzo stabile durante la crisi. Essendo uno dei media con la più ampia portata, la radio è e rimane una parte importante del media mix per gli inserzionisti. 

Come si addice a una Radio Night, la serata è stata accompagnata da musica oltre che dal networking. Joya Marleen ha portato un sacco di sensazioni estive a Lake Zurich con il suo set acustico.

Segnale di partenza per il Radioday

Come ogni anno, la Notte della Radio si svolge alla vigilia del Radioday. L'evento di networking più importante dell'industria radiofonica svizzera viene organizzato dal 2015 da Swiss Radioworld insieme alle radio locali in questa forma.

"Anche durante la pandemia, la radio ha dimostrato di essere un mezzo resistente alle crisi e affidabile. Inoltre, l'audio digitale si è sviluppato come una stella cadente assoluta. E oggi lo festeggiamo insieme", dice Ralf Brachat, direttore generale di Swiss Radioworld.

L'ammissione all'evento è avvenuta in considerazione del concetto di evento 3G dell'UFSP.

(Visitato 157 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento