Webinar sugli eventi digitali: la soluzione di ripiego ha un potenziale futuro

Come fa un evento digitale a diventare un successo? Cosa bisogna considerare? Come si promuove l'interazione, come si usa lo storytelling? Tutto questo sarà spiegato da professionisti in un webinar ospitato da Andreas Messerli insieme a Werbewoche m&k il 22 aprile. Ecco cinque domande per Linda Schopper, Head of Digital Experience di Messerli.

Linda Schopper, Head Digital Experience Andreas Messerli.

Advertisingweek.chLinda Schopper, a causa della situazione di Corona, non ci sono mai stati così tanti eventi digitali come adesso - in sostituzione di quelli fisici. Ma la "soluzione di ripiego" porta anche dei vantaggi - quali sono i più essenziali?

Linda Schopper: Con gli eventi digitali, possiamo raggiungere più partecipanti ed estendere l'impatto dell'evento rendendo il contenuto disponibile dopo l'evento. Con interazioni mirate, i partecipanti possono essere ben coinvolti e diventare parte dell'evento. Inoltre, gli eventi digitali sono anche ecologicamente sostenibili, poiché i partecipanti all'evento non devono viaggiare e possono partecipare da qualsiasi luogo.


Cosa rende un buon evento digitale?

Linda Schopper: Deve trasmettere un contenuto eccitante che offre un valore aggiunto. Il tutto dovrebbe svolgersi in un formato divertente e divertito che promuova l'interazione e l'impegno dei partecipanti. Dal momento che i formati digitali si rivolgono solo a due sensi (vedere e sentire), la drammaturgia e la varietà così come un buon mix di media nel programma sono centrali per creare una connessione emotiva.

 

Hai acquisito molta esperienza con gli eventi digitali - soprattutto negli ultimi mesi. Cosa ti ha sorpreso di più a livello personale?

Molti partecipanti hanno accettato il fatto che la maggior parte degli scambi avviene attualmente in modo digitale e quindi partecipano più attivamente agli eventi. La funzione di chat si è affermata ed è particolarmente adatta per la generazione di lead. L'organizzatore dell'evento può identificare i partecipanti e i loro bisogni e seguirli di nuovo dopo l'evento.

 

In futuro, ci saranno probabilmente molti eventi ibridi - fisici e digitali allo stesso tempo - quali opportunità derivano dalla combinazione e cosa dovrebbe essere considerato?

Questa è una grande opportunità e la combinazione del futuro. Gli eventi fisici possono ottenere un enorme aumento della portata attraverso l'approccio ibrido e avere un effetto più duraturo. Tuttavia, un evento ibrido deve essere progettato sia per il pubblico presente che per i partecipanti online. È importante prendere in considerazione i bisogni e le aspettative fondamentalmente diversi. Tuttavia, vediamo un grande potenziale in questo e crediamo fortemente che l'approccio ibrido troverà la sua strada anche nelle fiere e nelle riunioni generali.

 

Cos'altro insegnerai nel webinar del 22 aprile?

Vogliamo ispirare e incoraggiare i nostri partecipanti ad acquisire esperienza e successo con i formati digitali. Mostreremo passo dopo passo i fattori di successo che sono necessari per l'organizzazione di eventi digitali. Nel farlo, mostreremo anche vari esempi pratici e lasceremo che gli esperti dicano la loro.


Gli interessati possono registrarsi per il webinar del 22 aprile 2021, ore 11:00, "Eventi digitali", a questo Link registrarsi gratuitamente.

Andreas Messerli con sede a Wetzikon, Svizzera, è un fornitore di esperienze dal vivo. L'azienda sviluppa e implementa le presenze del marchio nelle fiere, negli eventi o nel punto vendita e le mette in rete in modo digitale. Questo include anche le discipline "Eventi digitali e ibridi".

(Visitato 241 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento