Esperienza di guida del motore al Museo Svizzero dei Trasporti

Il nuovo treno ad alta velocità delle FFS viaggia fino a 250 km/h e dal 2019 collegherà Zurigo a Milano in tempi record; in seguito anche Francoforte a Milano. Il treno, sviluppato e costruito per conto delle FFS dalla Stadler Rail di Bussnang (TG), è stato battezzato "Giruno". Un nome artificiale che deriva dal retoromancio girùn [...]

lokfuehrer-erlebnis-im-verkehrshaus-mk-marketing-kommunikation
Il simulatore di treni "Giruno".Il nuovo treno ad alta velocità delle FFS viaggia fino a 250 km/h e collegherà Zurigo a Milano in tempi record a partire dal 2019; in seguito anche Francoforte a Milano. Il treno, sviluppato e costruito per conto delle FFS dalla Stadler Rail di Bussnang (TG), è stato battezzato "Giruno". Un nome artificiale derivato dal retoromancio girùn, che significa "poiana". L'unità multipla con ingresso a piano ribassato ha 405 posti a sedere. Durante il suo sviluppo, è stato necessario prestare particolare attenzione all'aerodinamica, alla dinamica di marcia e all'umidità e al calore nella galleria di base del Gottardo, lunga 57 metri. Il Museo Svizzero dei Trasporti Il simulatore Giruno è stato costruito da Stadler Rail con pezzi originali per la cerimonia di apertura del tunnel di base lo scorso giugno.Viaggio in cabina di guidaLa vista della superficie di comando originale nella cabina di guida del simulatore Giruno nella sala ferroviaria del Museo dei Trasporti è impressionante. Sul sedile, il visitatore ha la sensazione di trovarsi nella cabina di guida di una locomotiva. La scelta è tra le tratte Zurigo-Milano o Milano-Zurigo. Il viaggio è suddiviso in tre tappe. Ogni tappa contiene tre tratti di percorso. Il software di simulazione del Giruno è stato sviluppato sotto la direzione del professor Hansjürg Rohrer presso l'Università di Scienze Applicate di Berna a Bienne. I simulatori di treni delle FFS, della BLS e della RhB nel Museo dei Trasporti, che già operano con successo, sono dotati dello stesso software.

Altri articoli sull'argomento