Vincono i contenuti audio e gli influencer, perdono Facebook e Instagram, dice lo studio Gamned

I risultati del sondaggio lanciato da "Gamned!" nel novembre 2021 sono finalmente disponibili. Lo scopo dello studio era quello di ottenere un'analisi significativa del mercato della pubblicità digitale e del suo sviluppo.

Il risultato è una sintesi delle aspettative attuali dei professionisti svizzeri della pubblicità. Ecco i risultati più importanti:

1 | Audio conquista il primo posto

Nel 2021, Facebook, Instagram e display sono state le strategie di marketing digitale più frequentemente attivate (18%). La ricerca era al secondo posto (15 per cento). Per il 2022, tuttavia, le agenzie e gli inserzionisti non stanno pianificando le stesse strategie. Facebook & Instagram perdono due posti (16 per cento) e si trovano dietro Video & Linkedin (20 per cento) e Audio, che ora occupa il primo posto (35 per cento).

2 | La sensibilizzazione è una priorità

Quest'anno, le principali sfide di marketing degli intervistati sono aumentare la consapevolezza del loro marchio (35 per cento), generare vendite (26 per cento) e generare più contatti qualificati / lead (20 per cento).

3 | Campagne Influencer pianificate

In termini di innovazione digitale, il 33% dei marchi vuole testare campagne di influencer quest'anno, il 26% vuole testare nuovi formati come video interattivi, audio, DOOH e un altro 14% vuole testare alternative di cookie.

4 | Aumento della popolarità del digitale fuori casa

Il Digital Out Of Home (DOOH) offre molti vantaggi rispetto alla tradizionale pubblicità su cartellone. Secondo gli intervistati, è più flessibile e fa risparmiare tempo (38 per cento) e offre la possibilità di una pianificazione centralizzata e di un reporting in tempo reale (30 per cento). Inoltre, la possibilità di avere accesso a un inventario di mercato più grande (19 per cento) è anche vista come un vantaggio.

5 | Potenziale dell'influencer marketing riconosciuto

L'influencer marketing è una strategia che si sta affermando e integrando ogni anno di più nelle strategie di marketing dei marchi. Gli intervistati vedono questa strategia pubblicitaria come un modo per aumentare il coinvolgimento del pubblico (43 per cento), raggiungere il pubblico principale (24 per cento) e anche aumentare la portata dei post organici attraverso i media a pagamento (20 per cento).

(Visitato 348 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento