Facebook si dà un nuovo nome aziendale con Meta

Il gigante americano di internet Facebook, che è stato oggetto di critiche, si sta dando un nuovo nome: L'azienda online si chiamerà Meta in futuro. Si tratta di concentrarsi sulla creazione di un cosiddetto metaverso, un mondo virtuale utilizzabile collettivamente.

Mark Zuckerberg presenta il nuovo nome della società. (Screenshot: YouTube.com)

La stessa piattaforma online Facebook e i servizi sussidiari come Whatsapp e Instagram manterranno i loro nomi attuali, il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg ha annunciato giovedì. Meta servirà da ombrello per tutte queste e altre offerte. "Le nostre app e i loro marchi non cambieranno", ha detto Zuckerberg ad una conferenza annuale degli sviluppatori.

Con il nuovo nome, Zuckerberg vuole concentrarsi sul nuovo ambiente virtuale "Metaverse", in cui vede il futuro della comunicazione digitale - e anche della sua azienda.

Vuole anche condurre il gruppo più fortemente fuori dall'ombra della sua piattaforma originale e finora più importante, Facebook. Oltre a Instagram, il gruppo possiede anche le app di chat WhatsApp e Messenger.

"Ora siamo visti come una società di social media, ma nel nostro nucleo siamo una società che collega le persone", ha detto Zuckerberg. Di conseguenza, il nome Facebook non poteva più riflettere l'intera gamma di offerte del gruppo.

Il successore dell'internet mobile

Secondo il 37enne fondatore di Facebook, il mondo fisico e quello digitale si uniranno nel "Metaverso". Zuckerberg si sta concentrando sulla realtà virtuale (VR), dove gli utenti possono immergersi in mondi digitali con occhiali speciali sulla testa. Il gruppo Facebook possiede anche la società di VR Oculus.

Tuttavia, il fondatore di Facebook vede anche la cosiddetta realtà aumentata (AR) come una componente del "metaverso", in cui il contenuto digitale viene sovrapposto all'ambiente reale per lo spettatore sui display o con l'aiuto di occhiali da proiezione.

"Crediamo che il Metaverso sarà il successore dell'internet mobile", ha sottolineato Zuckerberg. Facebook sta espandendo i suoi mondi virtuali "Metaverse" sotto il nome di Horizon.

Accusa di distrazione

La rivista online The Verge aveva già riferito la scorsa settimana che Facebook voleva darsi un nuovo nome. I piani hanno immediatamente causato ridicolo e critiche su internet. Facebook è stato accusato di cercare di distogliere l'attenzione dai suoi problemi cambiando il suo nome.

Il gigante di internet è stato accusato per un certo tempo di non prendere misure sufficienti contro la diffusione di messaggi di odio e bullismo sulle sue piattaforme, violando la privacy dei suoi utenti, servendo come un altoparlante per la disinformazione pericolosa e danneggiando il benessere dei giovani utenti di internet.

Recentemente, le rivelazioni di Frances Haugen, whistleblower ed ex dipendente di Facebook, hanno fatto scalpore. Haugen accusa il suo ex datore di lavoro di mettere i propri profitti al di sopra della sicurezza dei suoi utenti e del bene comune. Facebook ha negato fermamente le accuse.

Google era già avanti nel 2015

Facebook non è la prima azienda della Silicon Valley a cambiare il suo nome aziendale per segnalare che il focus dell'azienda si è ampliato. Google, per esempio, ha messo una nuova holding chiamata Alphabet sopra il gruppo nel 2015.

L'azienda internet ha voluto segnalare che non solo gestisce un motore di ricerca e un business cloud, ma ha anche ambizioni in auto senza conducente, soluzioni sanitarie e altre aree high-tech. Tuttavia, quasi tutte le entrate di Alphabet sono ancora generate da Google, e le altre società fanno solo perdite sulla linea di fondo. Il capo di Google Sundar Pichai è ora anche al timone di Alphabet. (SDA)

(Visitato 150 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento