Il gruppo Snapchat delude gli investitori: il prezzo delle azioni crolla

Alla fine dell'anno, l'app fotografica Snapchat ha registrato entrate pubblicitarie nettamente inferiori a quelle previste. Nei tre mesi fino alla fine di dicembre, le entrate della società madre Snap sono aumentate del 44% rispetto all'anno precedente, raggiungendo i 561 milioni di dollari.

Snapchat-Konzern enttäuscht Anleger

Lo ha annunciato l'azienda martedì dopo la chiusura della borsa statunitense. Wall Street, tuttavia, si aspettava molto di più, con 563 milioni di dollari.

Gli investitori hanno reagito con delusione: le azioni sono crollate di circa il dodici per cento nelle contrattazioni after-hours. La perdita di Snap è aumentata da 191,7 a 240,7 milioni di dollari. Ciononostante, Snapchat è riuscita ad aumentare il numero di utenti attivi giornalieri del quattro per cento rispetto al trimestre precedente, raggiungendo i 218 milioni. Nello stesso periodo dell'anno scorso, il numero era di 186 milioni.

Nella competizione per le entrate pubblicitarie su Internet, il gruppo deve affrontare la dura concorrenza dei leader Google e Facebook. (SDA)

Altri articoli sull'argomento