Twitter affronta problemi nel business della pubblicità

Twitter deve digerire un inaspettato calo dei profitti nel terzo trimestre a causa di problemi nel business della pubblicità. Il servizio di messaggistica breve statunitense si aspetta continui venti contrari nei prossimi mesi.

twitter-voegel

Nei mesi da luglio a settembre, è risultato un profitto netto di 37 milioni di dollari, come Twitter ha annunciato giovedì. Questo è significativamente meno di quanto gli analisti si aspettavano. Nello stesso periodo dell'anno precedente, il gruppo aveva un profitto di 789 milioni di dollari. All'epoca, però, aveva beneficiato di un effetto fiscale positivo di ben 680 milioni di dollari.

Il fatturato dell'ultimo trimestre è aumentato del nove per cento a 824 milioni di dollari. Ma anche con questo, gli americani non sono riusciti a soddisfare le aspettative della borsa. Nel trading pre-mercato a Wall Street, le azioni di Twitter sono successivamente crollate di circa il 15 per cento.

 

Problemi di carico

Il servizio di messaggistica breve ha sofferto di una serie di problemi nel terzo trimestre, come gli errori di programma che hanno colpito il targeting della pubblicità dell'azienda e lo scambio di dati con i partner pubblicitari. Inoltre, alcune impostazioni di personalizzazione e dati non hanno funzionato come previsto.

Twitter è stato anche colpito da un rallentamento stagionale nel suo business pubblicitario durante l'estate. Anche se sono state introdotte misure per rimediare a questi problemi, è probabile che continuino a gravare sul business della pubblicità nel breve termine, ha detto il gruppo.

 

Più utenti

Nonostante i problemi, Twitter è stato in grado di aumentare il numero di utenti giornalieri nel terzo trimestre del 17 per cento a 145 milioni in un anno. L'azienda conta solo gli utenti a cui può mostrare pubblicità attraverso il suo sito web o le sue app.

Gli utenti che seguono i tweet tramite altri siti come Tweetdeck non sono inclusi in questa figura. Il CEO di Twitter Jack Dorsey ha attribuito l'aumento ai miglioramenti del prodotto, come nella navigazione sul sito di Twitter e nelle sue opzioni di utilizzo.

In estate, Dorsey ha dovuto ammettere problemi con la sicurezza dei dati. I dati degli utenti senza consenso sono stati presumibilmente "inavvertitamente" utilizzati per la pubblicità personalizzata. (Werbewoche.ch riportato). Anche Twitter e altre piattaforme di social media sono state recentemente sotto pressione per le loro politiche pubblicitarie.

I candidati presidenziali democratici negli Stati Uniti, tra cui l'ex vicepresidente Joe Biden, avevano recentemente criticato le piattaforme per aver permesso annunci di politici che credevano contenessero affermazioni false o fuorvianti. (SDA)

(Visitato 19 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento