Metro Boutique: più vendite con la campagna Google di Ad Agents

Con una ristrutturazione dell'agenzia Ad Agents, il rivenditore di moda ha potuto ottimizzare il suo business on e offline.

Le vendite online sono diventate sempre più importanti per lo specialista di moda svizzero Metro Boutique. Nonostante l'ambiente ferocemente competitivo nel settore della vendita per corrispondenza della moda, le vendite online devono essere significativamente aumentate e la redditività ottimizzata. L'introduzione di una campagna innovativa impostata su Google porta il successo desiderato.

Il giovane negozio di moda svizzero Metro Boutique ha 22 filiali in tutta la Svizzera ed è anche presente sul mercato svizzero 24 ore su 24 con il suo negozio online.

Per raggiungere la crescita online desiderata, il professionista della moda ha portato al suo fianco l'agenzia Ad Agents, che ha lanciato un ulteriore sviluppo orientato alla crescita con creatività e competenza.

Nuovo set-up, formati full-funnel e intelligenza artificiale

Nel febbraio 2021, Ad Agents ha posto le basi per il successo con una ristrutturazione fondamentale degli account SEA. L'elemento centrale è la separazione delle campagne di marca e non di marca. Con l'introduzione di Google Smart Bidding nell'area del brand, è stato possibile risparmiare una quantità significativa di budget, che è stato poi disponibile per le campagne non-brand.

Tutti i touchpoint rilevanti nella ricerca sono stati serviti con annunci (approccio full-funnel) e collegati con un targeting intelligente. Gli annunci di testo e di shopping sono stati continuamente ottimizzati, le campagne di app integrate e le campagne smart display introdotte. Quest'ultimo canale in particolare colpisce per il buon successo nell'acquisizione di nuovi clienti ed è importante per un'ulteriore crescita.

Le campagne ottimizzate di Google Shopping hanno registrato il 233% in più di conversioni in un semestre rispetto all'anno precedente. Con un ulteriore sviluppo orientato alla crescita di Metro Boutique, il profitto aggiuntivo è stato reinvestito in modo che oltre il 50 per cento di budget in più potrebbe essere utilizzato con lo stesso KUR (rapporto tra costi e fatturato).

La strategia full-funnel ha già coperto un gran numero di potenziali touchpoint e sarà ulteriormente ampliata in futuro. Nel secondo trimestre del 2022, i video saranno aggiunti ai canali sociali e l'uso dello smart display sarà ampliato per servire meglio gli utenti con annunci mirati in ogni canale.

Denis Spycher, Head of E-Commerce di Metro Boutique, dice: "Gli approcci innovativi sono importanti per noi per distinguerci nell'ambiente competitivo. L'enorme successo delle campagne di shopping e la strategia full-funnel ci ha sorpreso - e ha stuzzicato il nostro appetito per ulteriori aumenti. Nel prossimo passo, insieme agli agenti pubblicitari, porteremo in primo piano la nostra forza come fornitore omnichannel e ottimizzeremo le campagne per l'online e l'offline".

(Visitato 258 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento