Migros valuta i propri prodotti con una scala di sostenibilità

Migros ora include una scala di sostenibilità su tutte le confezioni delle proprie marche. Questo valuta le varie dimensioni della sostenibilità come il benessere degli animali o il clima con 1 a 5 stelle. Questo ha lo scopo di creare trasparenza per i clienti.

Con il motto "Non siamo 100% sostenibile. Ma 100% trasparente", Migros valuterà in futuro tutti i prodotti dei suoi circa 250 marchi propri in varie dimensioni di sostenibilità. Questo dovrebbe rendere immediatamente chiaro ai clienti che un pollo M-Classic, per esempio, ha un buon punteggio in termini di benessere animale ma meno in termini di clima. Il nuovo M-Check rende trasparente questa contraddizione, spiega il responsabile del marketing Matthias Wunderlin: "Non nascondiamo nemmeno gli aspetti negativi della sostenibilità di un prodotto. Da un lato, questo permette ai nostri clienti di fare acquisti in modo autodeterminato; dall'altro, questa completa trasparenza è anche un incentivo per Migros".

Bussola nella giungla della sostenibilità

La scala di sostenibilità funziona come la valutazione di un hotel: se il prodotto riceve cinque stelle nel benessere degli animali, per esempio, va molto bene; se riceve solo una stella, c'è molto potenziale di miglioramento. A tal fine, vengono valutati e classificati fino a dieci diversi fattori, tra cui l'esercizio fisico all'aperto, l'alloggio, l'uso di farmaci o il trasporto. L'intera valutazione del ciclo di vita del prodotto è inclusa nel calcolo del clima: Dalla coltivazione all'uso di acqua e fertilizzanti, al trasporto e all'imballaggio. La valutazione delle stelle si basa sull'intero assortimento di prodotti Migros. Un pezzo di manzo, quindi, non raggiunge mai più di una stella nel clima a causa delle elevate emissioni di gas serra rispetto a un cetriolo.

Secondo un comunicato della Migros, il sistema di valutazione si basa su principi scientifici ed è stato sviluppato dai partner Migros. I criteri di valutazione possono essere visualizzati online.

M-Check già su oltre 100 prodotti

I primi prodotti sono attualmente sottoposti all'M-Check, a cominciare dai prodotti animali come la carne e il latte. Vengono valutate le aree del benessere degli animali e del clima. Altre dimensioni di sostenibilità saranno aggiunte in seguito, secondo la dichiarazione. Migros prevede di applicare entro il 2025 il nuovo M-Check a tutti i propri marchi, anche a quelli non alimentari, il che corrisponde a circa l'80% dell'intera gamma Migros.

(Visitato 406 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento