Like-Cycle: visione a 360 gradi dei social media

Il Like Cycle di Jeremy Waite consiste in cinque blocchi di costruzione: Informazione, Contenuto, Coinvolgimento, ROI e Media.BY ANGELO BUSCEMI*Per avere successo, tutte le attività di marketing devono essere basate su una strategia solida che si fonda su una solida comprensione dei dati e delle informazioni - in realtà un dato di fatto, ma nel settore dei social media c'è ancora un notevole recupero strategico da fare.Su Internet, [...]

31358_adobe_like-cycle_white_paper_DE-1
Il Like-Cycle di Jeremy Waite è composto da cinque blocchi: Informazione, Contenuto, Coinvolgimento, ROI e Media.DA ANGELO BUSCEMI*Per avere successo, tutte le attività di marketing devono basarsi su una strategia solida, basata su una solida comprensione dei dati e delle informazioni - in realtà una cosa ovvia, ma nel settore dei social media c'è ancora un notevole recupero strategico da fare.Su internet, un nuovo volume di dati di cinque exabyte viene creato ogni 48 ore, una parte significativa dei quali proviene da Facebook, Twitter & Co. Le aziende possono utilizzare questa enorme quantità di dati per il loro marketing, tra le altre cose. Tuttavia, per evitare un "eccesso di informazioni" dopo la valutazione dei dati, le aziende dovrebbero sapere quali dati sono veramente rilevanti per loro. È proprio qui che entra in gioco il Like Cycle, che ha lo scopo di incoraggiare i marchi ad adottare un approccio più integrato.Triade strategica: diagnosi, tattica e azione"Sviluppare una buona strategia non è poi così difficile. Si compone di tre parti: diagnosi, tattica e azione", spiega Waite di Adobe. Il modello Like Cycle affronta le sfide critiche dei social media che i marketer devono affrontare. In primo luogo si concentra sulle informazioni disponibili ("Quali 'mi piace' stiamo cercando?). Il modello affronta poi la questione del contenuto e la domanda "Come ci comportiamo con i 'mi piace'? Dopo di che, l'argomento è "Cosa offriamo ai nostri fan e seguaci? - L'attenzione qui è principalmente sulla fedeltà dei clienti. Nel quadro dell'analisi del ritorno sull'investimento, il valore e i costi di un "Like" vengono esaminati in dettaglio: "Il fattore decisivo per il successo delle attività sui social media è concentrare l'attenzione sui fan che sono effettivamente di valore per l'azienda. In altre parole, quelli che alla fine portano le vendite", dice l'esperto di strategia sociale Waite. "Hanno bisogno di essere indirizzati con i messaggi giusti al momento giusto". Per rispondere alla domanda "Quali Likes stiamo cercando?", il primo passo è un'analisi completa del gruppo target che risponde alle cinque domande W: - Chi sono le persone che parlano di più della vostra azienda? - Di cosa parlano? - Perché parlano di voi? - Quando avvengono le conversazioni? - Dove avvengono le conversazioni? Oltre a sapere di cosa parlano i clienti e cosa è più importante per loro, anche il dove e il quando dell'interazione sono criteri cruciali per il successo: Dopo tutto, a cosa serve il miglior pezzo degli scacchi se è sulla casella sbagliata? Anche il giusto tempismo è importante. Un esempio perfetto di questo è il produttore di biscotti Oreo, che ha usato la breve interruzione di corrente durante l'ultimo Super Bowl per attirare l'attenzione su di sé con grande successo tramite Twitter.Coinvolgere i clienti con il Like CycleUna nota statistica di marketing dice che mantenere un cliente esistente è sette volte più economico che acquisirne uno nuovo. Pertanto, la fidelizzazione dei clienti è probabilmente l'elemento più importante di qualsiasi strategia aziendale e quindi rispondere alla domanda "Cosa offriamo ai nostri fan e follower? Lo sviluppo di un piano preciso per conservare i clienti è quindi anche il terzo punto più importante del ciclo dei like.Ma qual è il valore di un "like"? Questa domanda non dovrebbe interessare solo i marketer, ma anche i responsabili del bilancio. Il calcolo generale del ritorno sull'investimento (ROI) dei social media corrisponde allo stesso calcolo di altre aree di business: ROI = (entrate - investimenti) / investimenti * 100.Per calcolare l'attività dei social media, le aziende oggi hanno a disposizione una serie di strumenti che permettono loro di collegare le attività di marketing agli obiettivi della loro azienda e alle cifre di vendita.L'ultimo e quinto blocco del Like Cycle è l'acquisto dei media e la risposta alla domanda "Quanto costa un 'Like'?""Un buon piano dei media è il cuore di una campagna forte, di una strategia di acquisizione di fan o di un successo virale", spiega Waite. "Per fare questo, le aziende devono spendere la giusta quantità di denaro sul canale giusto al momento giusto per raggiungere la persona giusta. Una volta che capiscono le altre quattro fasi del Like Cycle, non devono preoccuparsi dell'efficacia di una campagna mediatica. "Il whitepaper Jeremy Waite, Head of Social Strategy Adobe EMEA, è disponibile qui*Angelo Buscemi è Country Manager di Adobe Svizzera, www.adobe-solutions.ch
(Visitato 122 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento