L'online funziona dove la TV non può

Nella primavera e nell'estate 2013, la società di consulenza strategica basata sui dati .companion ha esaminato diverse campagne di media mix attraverso studi completi sull'impatto pubblicitario con oltre 2.500 intervistati. L'obiettivo era quello di determinare l'impatto dei generi mediatici utilizzati. In particolare, è stato messo alla prova l'effetto della pubblicità online (display). Risultato: in tutte e tre le campagne per i prodotti di largo consumo affermati [...]

Onlinewerbung_und_TV-Nutzung
La pubblicità online è particolarmente efficace con i telespettatori.Nella primavera e nell'estate 2013, la società di consulenza strategica basata sui dati .companion ha esaminato diverse campagne di media mix attraverso studi completi sull'impatto pubblicitario con oltre 2.500 intervistati. L'obiettivo era quello di determinare l'impatto dei tipi di media utilizzati. In particolare, è stato messo alla prova l'effetto della pubblicità online (display). Risultato: in tutte e tre le campagne analizzate per marchi affermati di beni di largo consumo, la pubblicità display come parte del media mix ha aumentato significativamente la consapevolezza del marchio tra gli spettatori televisivi. Per gli spettatori con un consumo televisivo superiore alla media, tuttavia, i contatti aggiuntivi con la pubblicità display non hanno avuto alcun effetto dimostrabile. "Gli studi comparativi sull'impatto pubblicitario condotti da esperti neutrali sono estremamente importanti per determinare gli effetti reali del branding nei contatti con i media pubblicitari e per poter assegnare correttamente gli effetti. Le campagne media-mix esaminate hanno dimostrato all'unanimità che l'online ha un effetto particolarmente forte su persone difficilmente raggiungibili attraverso la pubblicità televisiva. L'esame delle campagne di media mix è importante per individuare le migliori interazioni tra i generi", spiega il Dr. Christian Bachem, fondatore e partner di .companion. "In alternativa, è possibile utilizzare l'expost data analytics per determinare e isolare i contributi di impatto in modo retrospettivo attraverso la modellazione, anche per le campagne che si sono svolte mesi fa. Noi lo chiamiamo 'Efficiency Lab'", spiega Bachem, che illustra le altre opzioni di analisi dei consulenti strategici.

Altri articoli sull'argomento